domenica 2 dicembre 2018

Le intorchiate

Un tema dolce e prezioso per questo appuntamento di dicembre de L'Italia nel piatto: Dolcetti e biscotti preziosi!
Preziosi perchè sono perfetti in questo periodo dell'anno, con la magica atmosfera natalizia, da regalare ai nostri cari, un dono fatto con il cuore e che sarà apprezzato da grandi e piccini!

La Puglia vi propone le Intorchiate (o intorcinate)



Le Intorchiate, sono dei biscotti tipici pugliesi, dalla forma intrecciata, quasi a voler ricordare un abbraccio, di tradizione antica e povera. Caratteristica che contraddistingue questi deliziosi biscotti sono

venerdì 2 novembre 2018

CUCINA PUGLIESE: Funghi Cardoncelli con patate al forno



Colori e sapori d'Autunno! Sarà questo il leit motiv che questo mese ci guiderà alla scoperta dei profumi dei piatti tipici regionali de L'Italia nel piatto!
L'atmosfera autunnale ci porta in tavola piatti con colori, profumi e sapori tipici di questo periodo in cui le giornate si accorciano, l'aria comincia a farsi sentire frizzante, pian piano si fa spazio il piacere  del fuoco scoppiettante del camino e si comincia a sentire il bisogno di piatti più caldi e coccolosi!

La mia proposta pugliese, i Funghi Cardoncelli con patate al forno!
Nell'area murgiana il Cardoncello è protagonista sulla tavola autunnale e rientra come ingrediente principale in svariati piatti della tradizione, con le famose orecchiette, con la carne o l'agnello al forno o in umido, con le verdure, fritto, crudo, gratinato, trifolato.


I funghi cardoncelli sono tipici dell'Alta Murgia, uno dei paesaggi più affascinanti e caratteristici della Puglia centrale. L'altopiano delle Murge digrada da un

martedì 2 ottobre 2018

CUCINA PUGLIESE: Minchiareddhi al nero di Troia con salsiccia a punta di coltello


Oggi parte una nuova puntata della rubrica L'Italia nel piatto, nuovi piatti tipici regionali e soprattutto nuovi sapori e profumi inebrianti! Eh si, periodo di vendemmia e allora il tema non poteva non essere dedicato al nettare degli dei: 
Un piatto diVino, ricette tipiche con il vino come ingrediente protagonista!
La mia proposta per la Puglia, un piatto non tradizionale ma con prodotti tipici pugliesi, è: 
Minchiareddhi al Nero di Troia con salsiccia a punta di coltello!


I minchiareddhi, tipica pasta salentina, sono dei maccheroncini lavorati
con un ferretto, per questa occasione li ho

domenica 2 settembre 2018

CUCINA PUGLIESE: Panino con polpo arrosto e rucola

Terminate le vacanze ed eccoci con una nuova puntata de L'Italia nel piatto che per settembre vi propone un tema davvero particolare: Un panino speciale!
20 panini, uno per ogni regione, vi delizieranno con i loro tipici ripieni, scrigni che racchiudono golosità da acquolina in bocca!
Il panino è un pasto frugale ma allo stesso tempo può essere completo, è il fast food per eccellenza, ideale per i picnic, per i buffet, ma anche da preparare in casa quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina, con la fantasia si possono creare tantissime farcie che regaleranno ai nostri palati fantastici profumi e sapori!
Per la Puglia ho preparato il classico panino con polpo arrosto , simbolo della gastronomia pugliese e soprattutto dello street food barese, accompagnato con una birra ghiacciata rappresenta uno dei cibi più amati e apprezzati dai baresi. 



I polpi di scoglio più sono piccoli e più sono pregiati e appena pescati subiscono
un trattamento per renderli teneri ma croccanti attraverso una tecnica unica al mondo!


Una attestazione sicura di questo rito ce la dà

lunedì 2 luglio 2018

CUCINA PUGLIESE: Crostini con composta di cipolle rosse di Acquaviva e scaglie di pecorino

Nuovo appuntamento con la cucina regionale de L'Italia nel piatto , il titolo di questa puntata è "Metti una sera a cena...fredda"!
Da oggi  e per tutto il mese di luglio vi parleremo di tutti quei piatti da gustare freddi e ideali per una cena estiva all'insegna della convivialità!


La mia proposta pugliese: "crostini con composta di cipolle rosse di Acquaviva e scaglie di pecorino", dal sapore agrodolce  molto particolare della composta di cipolle rosse che si sposa perfettamente con il salato del pecorino, insomma davvero una delizia per palati raffinati!
Perfetti come aperitivo o come antipasto per iniziare una cena fredda e ideali anche per un buffet o come finger-food.
La cipolla rossa di Acquaviva è un ottimo ingrediente per svariate ricette, la troviamo nel famoso calzone di cipolle, a cui è dedicato ogni anno una sagra che attira numerosi turisti, è ideale

sabato 2 giugno 2018

CUCINA PUGLIESE: Fagiolini alla pugliese


L'Italia nel piatto, nella puntata di oggi, vi parlerà di ricette tipiche regionali dedicate ai "contorni e dintorni", a base di verdure ed ortaggi di stagione, sarà questo infatti l'argomento dominante per tutto il mese di giugno. 
I contorni solitamente accompagnano svariati piatti, a base di pesce o carne ecc., ma in estate possono diventare anche piatti unici per la loro leggerezza e freschezza.

Per la Puglia vi propongo i fagiolini alla pugliese, un piatto tipico della tradizione povera, semplice, saporito e che nella nostra cucina trova ampio spazio sulla tavola.
Oltre che come contorno in Puglia si

mercoledì 2 maggio 2018

CUCINA PUGLIESE: Panzerotto con la ricotta asckuande

Questa puntata mensile de L'Italia nel piatto è tutta dedicata al formaggio, vi faremo gustare tante ricette con i formaggi tipici regionali.

Per la Puglia vi presento i famosi panzerotti con la ricotta "asckuande" (forte), un cibo tipico che ogni turista di passaggio, almeno per una volta, non dovrebbe farsi sfuggire per la sua bontà!


La ricotta forte detta anche in dialetto, a seconda delle zone 
pugliesi, scante, scanta, ascuante, squant, dal latino uscàre-bruciare, è un latticino cremoso, dal sapore intenso, sapido e deciso ma molto gradevole e dal profumo quasi pungente. E' uno dei

lunedì 2 aprile 2018

CUCINA PUGLIESE: Coculeddhe

Oggi, come ogni 2 del mese, L'Italia nel piatto vi porta alla scoperta delle ricette tipiche regionali, quelle ricette dimenticate o che ancora oggi sono proposte sulle nostre tavole!
Il tema di questo mese, visto che coincide con il periodo pasquale, non poteva che essere...Le uova: di tutto, di più !

La Puglia propone delle pallottole di uova e pane (o pappaiottule), piatto tradizionale pasquale della cucina di Castrì e della Grecia salentina (dove si chiamano Coculeddhe).


La ricetta, essenziale, semplice e povera, fino a non molti anni fa era considerata addirittura di lusso. I più raffinati, una settimana prima di Pasqua, preparavano i

venerdì 2 marzo 2018

CUCINA PUGLIESE.: Risotto alle seppie


Il tema di oggi proposto da L'Italia ne piatto è: RISO E TRADIZIONE.

Le origini del riso non sono certe, si ritiene che le varietà più antiche siano comparse oltre quindicimila anni fa lungo le pendici dell’Himalaya. Pare che durante l’Impero Persiano il riso si propagò verso l’Asia occidentale e poi si estese in altre direzioni
I preziosi chicchi giungono in Occidente solo in epoca cristiana, nella Roma imperiale. A coltivare per primi il riso, secondo gli storici, furono gli Arabi in Sicilia, e poi gli Aragonesi: sta di fatto che a metà del XIV secolo il riso si diffonde in Italia grazie ai dominatori spagnoli. La prima notizia certa sulla coltura del riso riconduce a quella che ancora oggi è la patria risicola d’Italia, la Lomellina.  
Il riso è coltivato in nord Italia per la ricchezza di acqua delle regioni Piemonte e Lombardia, in particolare Vercelli, Novara e Milano.


In riferimento poi alle tradizioni il riso è diventato anche motivo di culto. Dalla Thailandia a Giava, dalla Corea al Giappone, senza dimenticare la Cina, l’oriente è ricco di miti, storie e racconti, ricchi di fascino che rivelano il rispetto e la gratitudine verso questa pianta. Vi sono credenze che ritengono

venerdì 2 febbraio 2018

CUCINA PUGLIESE: Cime di rape stufate


Beccata, beccata ancora!
Sssssh...zitte, zitte!
Eccola lei, sul balcone della cucina, quasi nascosta e di spalle, a metà mattinata, a gustarsi furtivamente il "cugno" di cime di rape stufate ed io e mia sorella a spiarla alla finestra  dall'interno della cucina...quante risate! Ogni volta arrossiva quando
era sorpresa da noi, non so se per rabbia o per timidezza, era di una tenerezza unica!
Quante volte si ripeteva questa scena!
Mia madre, ogni volta che preparava per cena le cime di rape stufate, doveva, ad ogni costo, lasciarsene un po' per lo spuntino della mattina seguente per inserirle nel "cugno" o "cucuruzz" come lo chiamava lei. Non era altro che la
parte finale di un filone di pane, lo svuotava della mollica, ci infilava le cime di rape stufate e copriva con la mollica tolta a mo' di tappo. Per lei questo momento era irresistibile, incurante dei rimproveri di mio padre (quando se ne accorgeva) perchè lei non seguiva la dieta!


Per questo mese il tema de L'Italia nel piatto è "Ricette che scaldano il cuore", quelle ricette che vi riportano ad un ricordo particolare, ad una persona speciale che amate, insomma tutte quelle

martedì 2 gennaio 2018

CUCINA PUGLIESE: Le polpette di pane

Eccoci al primo appuntamento del 2018 de L'Italia nel piatto e con l'occasione auguro a tutti voi Buon anno!

Il tema di questa puntata è dedicato alla CUCINA DEGLI AVANZI con tutte quelle ricette che, nonostante realizzate con ingredienti di recupero danno comunque vita a piatti tanto gustosi!

La Puglia vi propone per questa puntata le POLPETTE DI PANE.

La cucina pugliese è caratterizzata da piatti rustici, caserecci, genuini, poveri e nella sua semplicità ripropone il buon sapore di una volta, il sapore dei piatti che i contadini consumavano per il loro sostentamento quotidiano e realizzati con pochi e semplici ingredienti. Non si buttava via niente prima e spesso i

Le intorchiate

Un tema dolce e prezioso per questo appuntamento di dicembre de L'Italia nel piatto: Dolcetti e biscotti preziosi! Preziosi perchè sono...