Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

CUCINA PUGLIESE: Ciliegie sotto spirito

"Una tira l'altra".
Quante volte abbiamo detto o sentito dire questa frase con riferimento ad una leccornia a cui non sappiamo resistere, che mangeremmo volentieri all'infinito, senza sosta.
"Come le ciliegie".
Golose, invitanti, dolci, con quel colore rosso festaiolo a dare rapidamente un tocco di allegria!

La puntata di oggi della rubrica L'Italia nel piatto è dedicata alla frutta e verdura igp o della zona e non potevo non proporvi appunto le ciliegie, frutta tipica pugliese di questo periodo che arricchisce le nostre tavole!

In Puglia la coltura delle ciliegie si caratterizza quasi in ogni campo e, se un tempo era contenuta entro i limiti produttivi adeguati ai fabbisogni familiari dei coltivatori, oggi invece ha assunto un ampliamento sorprendente e importanza economico-sociale soprattutto negli agri di Conversano, Castellana, Turi, Casamassima e Sammichele nonché in quelli di Ruvo, Molfetta e Bisceglie.
Molteplici sono le varietà di ciliegie che s…

Carciofini sott'olio

Tempo di carciofini... approfittiamo allora a farne conserve per gustarli poi a piacere durante l'anno!
Ma vaaaa...durante l'anno?
Ancora prima di bollirli, padre e figlio hanno cominciato a mangiarne crudi, erano piccoli piccoli, una volta bolliti, altro round...essì perché a mio figlio non piacciono sott'olio, ovviamente il marito continua a fargli compagnia nonostante la mia lotta a cacciarli via dalla cucina!
Morale...da 100 carciofini a malapena ne sono usciti quattro vasettini...troppo pochi! Beh...spero di farne ancora!

La primavera è il periodo giusto per conservare questo splendido prodotto della terra, sono ideali per farcire gustosi panini e da servire come antipasto o contorno!
Vi assicuro che il lavoro viene ricompensato dalla loro speciale bontà!


















Ingredienti:

100 carciofini (quasi)
1 l. di aceto di vino bianco
1 kg. di limoni
olio evo
aglio
prezzemolo o menta
pepe in grani o peperoncino
sale

Procedimento:

Munirsi per prima cosa di guanti per non ritrovarsi p…

CUCINA PUGLIESE: La focaccia alla barese

Altro giro gastronomico di ricette tipiche regionali...ideali da preparare per una gitarella fuori porta, al mare, in campagna, in montagna, insomma piatti facili da trasportare e da gustare all'aria aperta!
Il tema di oggi della rubrica L'Italia nel piatto è appunto: Il pic nic!

Non ho avuto dubbi su cosa preparare per questo appuntamento...la focaccia barese,un'emblema della cucina tipica barese, il cibo da strada per eccellenza, il cibo che..."oggi si va al mare, allora una ruota di focaccia e..via", il cibo che allieta ogni pranzo, cena, spuntino e merenda, insomma il cibo che tutti, ma proprio tutti adoriamo!
Alta o bassa, con patate o senza, semplice o farcita, accompagnata da un'ottima birra fresca, è sempre presente sulle nostre tavole pugliesi!
Ma è soprattutto a Bari che c'è il culto della focaccia...bassa, semplicemente con pomodori olive baresane, origano e...tanto oleosa, praticamente una goduria!
Non è facile arrivare al risultato delle fo…