martedì 2 aprile 2019

Torta rustica di carciofi

La voglia di stare all'aperto si fa sentire con l'arrivo delle belle giornate, scarponcini, colazione a sacco e...via per le strade di campagne o in riva al mare per godere del sole e dell'aria, anche se ancora tiepida ma piacevole!

Il tema di questo mese de L'Italia nel piatto è appunto: "torte rustiche salate, focacce per una scampagnata primaverile", la ricetta può essere tradizionale o con un prodotto tipico regionale.
La mia proposta per la Puglia è una torta rustica salata tipo crostata a base di carciofi.
Ideale come spezzafame da portare per una gita fuori porta, ma ottima per arricchire un buffet per un evento, come secondo o per una cena frugale. 



La presenza del carciofo in Puglia risale al 1736, quando nel seminario di Otranto (Le) durante il mese di aprile, vennero serviti piatti a base di carciofi.
Fino agli inizi del 1900 il carciofo in Puglia era coltivato solo su pochissimi  fondi di terreno o intorno alle case di campagne, in seguito anche le province di Bari e Lecce erano le zone elencate per la produzione del carciofo.
Ma è dopo la seconda guerra mondiale che alcuni coltivatori di Mola di Bari, grazie alla loro ingegnosità e spirito di iniziativa, favorirono la diffusione del carciofo nelle zone di Brindisi e Foggia. Ad oggi la Puglia rimane una delle regioni con una maggiore produzione di carciofi.

Nella gastronomia pugliese il carciofo la fa da padrone, tantissime sono le ricette a base di questo prodotto, dai primi piatti a base di carciofi, a minestra con i piselli, risotti, tielle al forno di riso carciofi e patate, le frittate, carciofi fritti, oppure ripieni al sugo o al forno con patate, i famosi carciofi sott'olio, pizze rustiche ecc., insomma il carciofo è immancabile sulla tavola pugliese!

   










Ingredienti:

5 carciofi
2 mozzarelle
2 uova
1 spicchio di aglio
olio evo
sale
pepe
grana grattugiato
prezzemolo
vino bianco
limone

Per la sfoglia:

400 g.di farina 00
120 ml. di olio evo
vino bianco q.b.
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaio di sale fino

Procedimento

1) Pulire i carciofi tagliando i gambi, eliminare le foglie esterne più dure e tagliare le punte,  fare a fettine e mettere a bagno per un pò in una coppa piena di acqua acidulata con limone.
2) In un tegame con olio far rosolare appena l'aglio intero, scolare i carciofi e farli saltare con un po' di vino bianco, aggiungere un po' di sale, pepe e prezzemolo tritato, cuocere per  circa 5-6 minuti, coprire e tenere da parte.
3) Preparare la sfoglia al vino. Sulla spianatoia mettere la farina a fontana, al centro olio evo, zucchero e sale, impastare con vino bianco tiepido fino a rendere l'impasto liscio e setoso. Avvolgere la palla dell'impasto con la pellicola e far riposare una mezz'ora circa, è importante questo passaggio, sarà poi più facile stendere la sfoglia.
4) Stendere la sfoglia sottile e ricoprire il fondo di una teglia antiaderente facendo aderire l'impasto anche ai bordi, lasciare un po' di impasto per creare le striscioline tipo crostata.
5) Versare sulla sfoglia i carciofi, le uova sbattute con sale, pepe, grana grattugiato e e le mozzarelle a dadini e terminare con le striscioline di sfoglia tipo crostata.
6) Infornare a 200° per circa 20-30 minuti.



Scopriamo ora le bontà delle altre regioni:

Valle d’Aosta: Tourte aux herbes https://www.acasadivale.it/2019/04/02/tourte-aux-herbes/ Piemonte: La “rustica”, torta piemontese ai formaggi https://zibaldoneculinario.blogspot.com/2019/04/la-rustica-torta-piementese-ai-formaggi.html Lombardia: Costoletta alla Milanese https://www.kucinadikiara.it/2019/04/costoletta-alla-milanese.html Trentino Alto Adige: Smacafam http://www.dolcementeinventando.com/2019/04/smacafam-trentino.html
Friuli-Venezia Giulia: Pinza Triestina
https://www.blogthatsamore.it/2019/04/pinza-triestina.html Veneto: Tortino di spinaci, uvetta e pinoli https://www.ilfiordicappero.com/2019/04/tortino-di-spinaci-uvetta-e-pinoli.html Emilia Romagna: Il bartolaccio di Tredozio https://zibaldoneculinario.blogspot.com/2019/04/il-bartolaccio-di-tredozio.html Liguria: torta di asparagi e patate https://arbanelladibasilico.blogspot.com/2019/04/torta-di-asparagi-e-patate-per-litalia.html
Toscana: Barbotta o barbotla ai fiori di zucca https://acquacottaf.blogspot.com/2019/04/barbotta-o-barbotla-ai-fiori-di-zucca.html Marche: Crescia sfogliata marchigiana http://www.forchettaepennello.com/2019/04/crescia-sfogliata-marchigiana.html Umbria: Schiacciata con la cipolla https://www.dueamicheincucina.it/2019/04/schiacciata-con-la-cipolla.html
Lazio: Fiori di zucca ripieni al forno https://www.merincucina.it/2019/04/fiori-di-zucca-ripieni-al-forno.html
Abruzzo: Soffione Salato https://ilmondodibetty.it/soffione-salato/ Molise: Calzoni con bietola, olive e acciughe https://blog.cookaround.com/gildabias/calzoni-con-bietola-olive-e-acciughe/ Campania: Torta rustica con ricotta e salame https://fusillialtegamino.blogspot.com/2019/04/torta-rustica-con-ricotta-e-salame.html
Puglia: Torta rustica di carciofi https://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2019/04/torta-rustica-di-carciofi.html Basilicata: I falagoni lucani http://blog.giallozafferano.it/lalucanaincucina/i-falagoni-lucani/ Calabria: Grupariata. La focaccia rossa calabrese https://ilmondodirina.blogspot.com/2019/04/grupariatala-focaccia-rossa-calabrese.html Sicilia: U' sfinciuni - Lo sfincione palermitano https://www.profumodisicilia.net/2019/04/02/sfincione-palermitano/ Sardegna: Panedda di Oliena https://dolcitentazionidautore.blogspot.com/2019/04/panedda-di-oliena.html

Polpo arrosto alla graffiodde su crema di sedano e patate con briciole di pomodori secchi

Oggi 2 maggio riparte la rubrica mensile de L'Italia nel piatto con un nuovo tema:  "La ricetta perfetta".  Ingredienti: Te...