Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2021

Taralli pugliesi al rosmarino

Le  erbe spontanee e le piante aromatiche   saranno gli ingredienti protagonisti delle ricette che  L'Italia nel piatto vi racconterà questo mese.  I taralli pugliesi La mia proposta per la  Puglia sono i Taralli pugliesi che per l'occasione li ho aromatizzati  al rosmarino .  I taralli sono uno snack tipici della gastronomia pugliese, profumati, croccanti, friabili e che piacciono sempre a tutti!  I taralli classici, preparati con pochi e semplici ingredienti, farina, ottimo olio extravergine e vino bianco secco, sono una ghiottoneria a cui è difficile resistere, se poi si aggiungono aromi o spezie diventano ancora più golosi! Immancabili sulle nostre tavole, come aperitivo accompagnati da olive e un buon bicchiere di vino, oppure come merenda tra un pasto e l'altro, da portare al mare, ideali per buffet... insomma sono sempre ottimi da sgranocchiare in ogni occasione! Il turista che si trova in Puglia non rinuncia mai a comprare nei vari panifici della zona i taralli, si

Capriata martinese

CAPRIATA MARTINESE La Capriata martinese è un piatto a base di purè di fave condite con lampascioni lessi e pangrattato soffritto, una ricetta tipica della zona di Martina Franca. Ci si innamora  della  Puglia , oltre che per l'incanto dei suoi luoghi, per la sua storia, per le sue secolari tradizioni, anche per il semplice gusto del suo cibo, piatti poveri ma capaci di conquistare anche il più raffinato dei palati. Il purè di fave o " fave bianche " è uno dei piatti più comuni e gustosi della cucina tipica pugliese .  E' nato come il piatto dei meno abbienti, delle famiglie di modeste condizioni economiche, per chi non poteva permettersi di alimentarsi con cibi più elaborati e costosi, ma era comunque un piatto che con l'aggiunta di verdure e fette di pane, costituiva il pasto unico e riusciva a saziare con gusto il contadino che tornava stanco dalle fatiche dei lavori in campagna. .Un tempo le fave ci cuocevano vicino al fuoco del camino e nella classica pignat

Troccoli con le vongole

La pasta è da sempre considerata a livello internazionale, il fiore all'occhiello della gastronomia italiana!  Fresca, secca, ripiena, all'uovo, fatta a mano, artigianale o industriale, la pasta è uno dei prodotti che più si consuma nella nostra alimentazione.. Un piatto di pasta non manca mai sulle nostre tavole, almeno una volta al giorno..  E da noi al Sud? Spesso anche due volte al giorno, per quanto adoriamo la pasta! Un piatto di pasta risolve degnamente un pasto, è inoltre economico, sazia e mette d'accordo anche i palati più esigenti! Semplice da preparare e tantissime sono le ricette a base di pasta! E' il piatto della convivialità, dello stare insieme e della condivisione a tavola.   L'appuntamento de  L'Italia nel piatto  è dedicato questo mese ai  "Formati di pasta della tradizione locale".   La Puglia vanta una produzione di vari formati di pasta fresca di grano duro, spesso destinati a precisi condimenti tipici locali! Famose le orecchie

Rigatoni con funghi e salsiccia secca

" Rigatoni con funghi cardoncelli e salsiccia secca nostrana ", un piatto rustico che racchiude i sapori e i profumi della nostra Puglia. E' questa la mia proposta per L'Italia nel piatto per il tema mensile: " Salumi e insaccati tipici regionali "..                                                                                                   Salumi e insaccati della Puglia Tra i vari prodotti tipici pugliesi come pane, pasta, olio, vino, rinomati sono i nostri salumi, immancabili sulle tavole di ristoranti e trattorie, ma anche a casa, come antipasto e apristomaco., accompagnati da bocconcini, formaggi, tarallini, sott'oli e varie stuzzicherie..  Alcuni dei nostri tipici prodotti: - Il Capocollo di Martina Franca, Presidio Slow Food, è uno dei prodotti più celebri della Valle d'Itria, precisamente di Martina Franca, di Cisternino e Locorotondo, territori ricchi di boschi, di querce e macchia mediterranea.. E' preparato con metodi tradizional