venerdì 28 febbraio 2014

Cime di rape e fagioli

Un classico e tradizionale piatto della cucina  pugliese che,  nella stagione invernale, compare spesso sulle nostre tavole.
"Cime di rape e fagioli" può essere considerato benissimo un piatto unico, reso ancora più gustoso con delle fette di pane casereccio tostato tipo Altamura e costituisce un'ottima alternativa nutriente e sana per un pranzo o cena!
Per questo piatto ho scelto le famosi rape di Fasano...buonissime e con le cime grosse, ma tante e altrettanto ottime sono le varietà di rape che si coltivano in tutta la Puglia con vari metodi e periodi di coltivazioni!
Le rape rientrano alla grande nella nostra dieta e trova posto in svariate ricette...un must è il celebre piatto di "orecchiette e cime di rape"!














Ingredienti:

1 kg. e mezzo  di cime di rape
300 g. di fagioli secchi
1 costa di sedano
1- 2 spicchi di aglio
4-5 ciliegini
1 foglia di alloro
sale
olio evo
peperoncino

Procedimento:

Mettere a lessare i fagioli con tutti gli odori e un po' di olio evo coprendoli di acqua, io di solito non li metto mai a bagno la sera prima, li lascio cuocere a fuoco lentissimo la mattina, l'importante è farli cuocere sempre alla stessa temperatura minima...un paio di ore e saranno cotti, il sale va aggiunto verso fine cottura.
Nel frattempo pulire le cime di rape, eliminare le foglie più dure, strappare con le mani le foglie più tenere  e tagliare le cime che verranno messe in acqua, lavate più volte e fatte scolare. Poi vanno lessate in acqua salata e scolate non troppo cotte se si vorrà poi farle saltare in un soffritto di olio aglio e peperoncino, altrimenti verranno lessati normalmente.
Quando avremo pronti i due ingredienti principali, potremo impiattare facendo prima un letto di cime di rape dove verranno adagiati i fagioli...e con una bella fetta di pane casereccio tostato e un filo di olio evo a crudo vi gusterete questo ottimo e sano piatto!

un abbraccio MILENA


9 commenti:

  1. Un piatto da sogno....rievoca le vecchie tradizioni contadine e per me resta sempre un gran piatto unico ricco di sapore e di genuinità. Un caro abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  2. stupendo questo piatto, mi hai fatto venire una voglia pazzesca!

    RispondiElimina
  3. Quest'inverno non posso mangiare questo piatto...Mi è venuta una voglia...

    RispondiElimina
  4. E' semplicemente meraviglioso questo piatto!! Anche qui in Abruzzo usiamo molto cucinare le rape ma non le ho mai provate con i fagioli...bellissima idea!! Buona serata e a presto, Mary

    RispondiElimina
  5. Amo molto il sapore delle cime di rapa. Da provare con i fagioli!!
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  6. è un piatto da re semplice ma molto buono

    RispondiElimina
  7. Adoro i piatti così verdurosi, ottimo piatto Milena!!!!

    RispondiElimina
  8. un piatto speciale, come colori e sapori... bravissima!

    RispondiElimina
  9. Buonissime le cime di rapa con i fagioli, è un piatto che adoro e preparo spesso! Un abbraccio!

    RispondiElimina

CUCINA PUGLIESE: Zuppa di pesce in bianco (Ciambotto in bianco)

Buon anno! Da oggi riparte la rubrica de L'Italia nel piatto che per questo appuntamento di gennaio ha pensato ad un tema ideale pe...