Passa ai contenuti principali

Focaccia ripiena




Prima... una bella novità:
la carissima Carla di "Un'arbanella di basilico"mi ha inviato un dolcissimo premio  che mi ha reso molto felice e che ringrazio con vero cuore.
Questo  premio lo girerò ad alcune di voi .




 Ora devo condividere 7 cose importanti per me:

1) La mia famiglia...la cosa più importante per me!
2) La vita...perchè è una e bisogna viverla fino in fondo!
3) Il mare...l'adoro!
4) La mia miciona Lilly...che da tanto amore (come tutti gli animali)!
5) I viaggi...me ne andrei in giro per il mondo!
6)  La musica jazz...non so, ma in questo periodo mi piace molto ascoltarla!
7) Tutte voi blogger...siete tutte stupende!

Le blogger a cui giro il premio ( ma lo girerei a tutte...!) sono:

Mariarita di " Le ricette di Ninì"
Yrma di "A fiamma dolce"
Mammazan di " A tavola con Mammazan"
Federica di " La cucina di Federica"
Elly di " Chez entity"
Molly di "La cucina di Molly"
Giuliana di " La cucina imperfetta"
Elena di " Le tenerezze di Ely"
Mariabianca di " Panza & Presenza"
Sara di " L'eleganza del polpo"
Tiziana di " Staffetta in cucina"
Ylenia di " DolcementeSalato"
Kiara di " kucina di kiara"

Grazieeee ancora Carla!!

Ed ecco la ricetta!

Ingredienti:

500 g. di farina 00
1 cubetto di lievito di birra (25 g.)
2 patate medie
1 cucchiaio raso di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 decina di pomodorini ciliegini
olio evo
origano
salumi a piacere
formaggi a piacere (escluso mozzarelle)

Procedimento:

Per prima cosa lessate le patate già sbucciate senza poi buttare via l'acqua di cottura.
Sulla spianatoia versate la farina a fontana, mettete le patate passate, il sale, lo zucchero e il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida. Procedete ad impastare bene con l'acqua di cottura delle patate che avrete messo da parte, deve risultate una bella massa morbida e liscia, fate un panetto che dividerete in due.
Stendete con il matterello e fate 2 dischi.
In una teglia versate un po di olio e mettete 1 disco, coprite con salumi vari ( io ho messo fette di prosciutto cotto, crudo e qualche fetta di mortadella) e formaggi vari tranne mozzarelle perchè  umide e bagnerebbero troppo la pasta ( io ho messo fette di provola affumicata, sottilettte), insomma quello che avete in casa va bene. Poi coprite con l'altro disco, coprite con un canovaccio e mettete a lievitare per circa 1 ora e mezzo.
Quando la focaccia ripiena sarà bella gonfia, cospargete di olio, infilateci i pomodorini e origano
Infornate a temperatura alta per circa mezz'ora.

Commenti

  1. Buonissima la focaccia!!!!!
    e tanti complimenti per il premio...condivido anch'io l'amore per il mare e l'amore per la famiglia
    Un bacione cara e passa una splendida giornata
    e si!!!!Viviamo serenamente!!!!

    RispondiElimina
  2. Buonissima !!!!! Adoro le focacce che dire sono una delizia..... Provero' a farla; anch'io amo la mia famiglia,il mare (quello del Salento poi e' meraviglioso)e la mia miciona Minu'. Un abbraccio virtuale :))

    RispondiElimina
  3. Ho appena finito di pranzare e cosa vedo?una speldida focaccia,la nostra focaccia barese!Ma un pezzo per cena andrebbe bene!Complimenti, ti è venuta perfetta!Ti ringrazio tantissimo per aver pensato a me per il premio, sei stata gentilissima! Un abbraccio....Molly

    RispondiElimina
  4. Sei stata troppo carina ad aver pensato a me, grazie, grazie davvero!!! E che dire di questa focaccia, è perfetta, alta, sofficiosa, ben cotta e ottimamente condita. Bravissima!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che bella focaccia!!!!!
    Condivido le stesse tue passioni!! ^__^
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie carissima donaflor,sei veramente unica in tutto!!!...ti ringrazio di cuore e non ci sono parole sia per la presentazione shabby e per la tua focaccia che conosco e mi hanno riferito due care persone che era sofficissima !!!!!Complimenti un bacio.......anche se a me non è arrivata!!!...scherzo!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao!!! Riesco a connettermi al volo da lavoro ma ancora niente pc, grazie per il bellissmo pensiero, l'ho ricevuto anche da Yrma e non sai che piacere mi fa, siete tutte e due carinissima. Non vedo l'ora di riuscire a rigirae il premio ma per ora sono ancora fuiori gioco!

    RispondiElimina
  8. Carissima amica intanto ti faccio i miei complimenti per la stupenda focaccia barese (è questa vero?)presentata in modo ineccepibile(le alzatine sono il mio punto debole,quando le vedo non resisto,devo comprarle a tutti i costi) e poi ti ringrazio per il premio ma l'avevo già ricevuto e non posso accettarlo.Ci sono due spiegazioni perchè non accetto i premi e sento il bisogno di dirtele: una è che ho imminenti scrutini scolastici e ho da correggere decine e decine di temi per cui non posso mettermi a girare i premi ad altre perdendo un sacco di tempo; l'altra spiegazione è di carattere generale e riguarda il fatto che non sopporto questi giochini (scusami per la franchezza).Per me non sono altro che una perdita di tempo che,invece,potrei utilizzare per guardare le ricette di altre blogger o per preparare le mie.Spero non te ne abbia a male perchè lungi da me l'idea di essere scortese.
    Ti abbraccio e grazie ancora.

    RispondiElimina
  9. La tua focaccia è davvero ben riuscita, complimenti! ;)

    RispondiElimina
  10. ottima...posso assaggiare??! complimenti...

    RispondiElimina
  11. Ti ringrazio molto per il premio assegnatomi..l'ho gradito molto ma..è il secondo dello stesso tipo che ricevo oggi...
    Ora vedo come fare!!
    Un bacione
    Grazia

    RispondiElimina
  12. Ciao carissima, grazie del pensiero... sei carinissima! E che dire della focaccia, avevamo messo in conto di farla domani per farla assaggiare al moroso di Alessia che viene a cena. Noi di solito la facciamo con le verdure e la ricetta è quella di mia suocera pugliese doc.
    Un abbraccio affettuoso
    Alessia&Tiziana

    PS: condividiamo tutto il Donaflor pensiero! :))

    RispondiElimina
  13. Oggi avete deciso di farmi impazzire con questi lievitati meravigliosi! In più questa focaccia è anche farcita... Bravissima!

    RispondiElimina
  14. grazie per aver pensato a me!!!!!!!!!stupenda questa focaccia!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  15. che meraviglia!!!!quanto mi piace la focaccia e questa è meravigliosa,complimenti per il premio sono tutte molto importanti ciao :)

    RispondiElimina
  16. Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!ma che dolce sei stata!!!!grazie grazie grazie!!!e poi...la focaccia è uno spettacolooooo!!!!!!!!uhmmmmm ripienaaaaaaa!ecco, arrivo..prendo fettona!!:.DDD

    RispondiElimina
  17. che goduria la focaccia e ancora più ghiotta se ripiena!! baci

    RispondiElimina
  18. Guarda... sarò sintetica... da urloooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    ;-)

    RispondiElimina
  19. Ciao carissima! Grazie per il premio, sei molto cara! Bellissima la tua focaccia! Mi segno la ricetta! Un abbraccio tesoro e buona serata! :-)

    RispondiElimina
  20. Grazie!!!!!! Mi sento onorata di aver ricevuto il premio da te, sono una fan sfegatata delle tue ricette! Vado immediatamente a prepararti il giusto ringraziamento!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  21. Complimenti per la focaccia,e per il premio. A presto

    RispondiElimina
  22. E' la terza volta che ti rispondo per ringraziarti... ma non appare mai!! Ho qualche problema di linea sti giorni! Inoltre volevo dire che i miei occhi si sono incantati a vedere sta bella "figazza". Io ne ho fatto scorpacciate e scorpacciate quando stavo a Polignano. E consiglio a tutte di provarla perché è veramente una delizia. E come l'ha fatta Dona sarà da urlo!!

    RispondiElimina
  23. adoro le focacce, questa deve essere super! :) a presto, buon weekend! :)

    RispondiElimina
  24. E' sempre belli ricevere questi premi:-) e io ti festeggio con la tua focaccia buonissima:-) bacioni

    RispondiElimina
  25. Una mega focaccia davvero gustosissima e appetitosa da mangiare in qualsiasi momento della giornata!!baci,imma

    RispondiElimina
  26. Mamma che bella focaccia! e così presentata è davvero sontuosa! Un bacione!

    RispondiElimina
  27. Ciao, grazie mille per essere passata da me, ricambio con molto piacere la visita e mi aggiungo ai tuoi sostenitori! ;-)
    Questa focaccia è una meraviglia, ho fame!!
    Un bacione e a presto, GG

    RispondiElimina
  28. Una focaccia così, viene proprio voglia di farla, e mangiarla subito. Spero che mi verrai a trovare.

    RispondiElimina
  29. Una focaccia bella così andrebbe mangiata anche a colazione...conosco un paio di parenti che fanno la colazione esclusivamnete salata!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. Complimenti per il premio e ghiottissima la tua focaccia!!!!

    RispondiElimina
  31. Spero non ci sarai rimasta male per il discorso dei premi.
    Se fai il capuliato fammi sapere se ti è piaciuto.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  32. Buone queste focacce!!!
    piacere di conoscerti.. mi sono aggiunta anche io ai tuoi membri :).. a presto!!!

    RispondiElimina
  33. ciao carissima, è un vero piacere averti conosciuta.
    Mi credi che era da un po' che volevo passare da te perchè mi incuriosiva il tuo nome (ho letto il libro Dona Flor e i suoi 2 mariti), ma il tempo è sempre quello che è.
    Ti ringrazio tantissimo per il tuo commento e riguardo l'argomento avrei voluto adottare un figlio ancor prima di provare ad averne uno mio, purtroppo mio marito ancora non se la sente e bisogna essere in due.
    Credo anche io non ci sia niente di male parlare liberamente di questi argomenti.
    Appena ho un attimo di tempo mi guardo bene il tuo blog, ma ho già visto che mi piacerà sicuramente, complimenti per tutto e grazie.
    baci sabina

    RispondiElimina
  34. Questa focaccia è meravigliosa anche senza ripieno :DDDDDD
    Grazie per essere passata da me!

    RispondiElimina
  35. CIAO FLOR..TI ASPETTO NEL MIO BLOG PER DONARTI UN PREMIO CHE GIà HAI AVUTO..CIò NON TOGLIE CHE IO INDIETREGGI A NON DONARTELO..ANZI CREDO CHE IL TUO BLOG NE MERITASSE DI PIù..TI HO MENSIONATO IN QUESTO GIOCO PERCHè FIN DAL PRIMO MOMENTO MI è PIACIUTO COME TI PONI NEL TUO BLOG è PER TUTTE LE PIETANZE CHE CI MOSTRI CON LE FOTO CHE FAI IN MODO ELEGANTE CON UN COLPO D'OCCHIO CHE TI FA VENIRE QUELLA VOGLIA MATTA DI ADDENTARE QUALCOSA SOTTO AI DENTI PER SMORZARE IL LANGUORE ALLO STOMACO. DETTO FATTO TI ASPETTO..SE NON LO ACCETTI NON MI OFFENDO..SE LO FATTO è SOLO PER IL SEMPLICE MOTIVO DI FARTI SAPERE COME LA PENSO NEI TUOI RIGUARDI!!MI DISPIACE PER ESSERE ARRIVATO SECONDO..SARà PER UNA PROSSIMA VOLTA. CON STIMA E AFFETTO L'AMICO BABBà!!BUONA VITA è BUONA CUCINA!!!CIAOOOOOOOOOO..FLOR!!!

    RispondiElimina
  36. mi piace tantissimo..sono di quelle che la mangerebbero a tutte le ore!!
    Complimenti per il premio e per questa bonta' di focaccia!!

    RispondiElimina
  37. Che focacciona appetitosa! Con un bicchiere di buon vino rosso dev'essere il massimo, hai ragione... :-)

    RispondiElimina
  38. Ciao carissima, ma sai che le tue foto in questo tuo B&B mi piacciono davvero tantissimo? la focaccia poi è squisita. Spero davvero di venire a trovarti. Penso che troveremo tante cose di cui parlare. Baci buona settimana

    RispondiElimina
  39. ma sai che mi sono accorta solo ora del B&B ???
    complimenti!
    io non conosco la Puglia, e difficilmente faccio le vacanze in Italia, torno sempre in Francia, sove ho vissuto e ci ho fatto i figli... vado a trovare gli amici, un amarcord dei bei tempi...
    però il tuo è il 2^ B&B che trovo fra le blogger... non si sa mai che le prox vacanze le passerò fra un B&B e l'altro!
    ri complimenti...!!!

    RispondiElimina
  40. Complimenti per iltuo B&B e anche per questa golosa focaccia ripiena!!!Baci se ti va passa da me...

    RispondiElimina
  41. La tua focaccia è una goduria a prima vista ^___^
    Tiziana

    RispondiElimina
  42. Ehi Dona... tutto ok???? Mi hai dato il premio e sei sparita!!! Sento la tua mancanza... soprattutto durante le mie scorribande notturne!!

    RispondiElimina
  43. Ciaooo Donaflor...sono quà e con una bella novità: è partito ieri il mio primo contest dedicato al carnevale...con premi e gioco allegato, si possono postare anche ricette già pubblicate..che ne dici?? Io sarei molto felice averti nella festa....ciaoooo buona serata!!

    RispondiElimina
  44. Come mi viene in mente di cascare in queste pagine di visioni goduriose O_o''
    Ne voglio un pezzo perfavore :|!

    RispondiElimina
  45. queste pizzette, pane e pomodorini sono una libidine....

    RispondiElimina
  46. Un grazieeeeeeeee di cuore per tutti i vostri stupendi commenti!!!
    Un bacione a tutti!

    RispondiElimina
  47. Ciao Flor, non ti preoccupare distenditi e non stare nervosa, quando c'è maltempo ovunque intnernet non risponde, difatti per commentare ci sto impiegando delle ore. Pensa a tuo figlio che è la cosa più importante, il resto conta poco. Non voglio assolutamente che sei rammaricata è di dispiacerti di non avermi risposto in tempo, il premio sta li, nessuno te lo tocca, quindi stai tranquilla che non è successo assolutamente nulla, la vita è fatta per andare piano non per correre come dice il detto, che ti devo dire di più..non ci resta che piangere??Allora su con la vita è quando hai tempo posta qualcosa per farci sbavare è godere!!Hahahahahahaha!!!con affetto e stima..Babbà!Ciaoooooooooooooo..Flor!!Non si stancare troppo!!!A presto!!BUONA VITA!!!

    RispondiElimina
  48. Semplice e bellissima la tua focaccia.
    a presto

    RispondiElimina
  49. questa si che è una prelibatezza! mia nonna era di Bari e faceva sempre la focaccia. Mi sono unita al tuo blog, veramente carino! e poi tra amanti di gatti e cucina ci si capisce, a presto!

    RispondiElimina
  50. A tutte le lettrici di questa ricetta: possiamo (io e mia sorella) garantirvi che questa focaccia è... SUPEEEERRRR!!! Ogni volta che la nostra zietta la prepara, si cerca invano di farla arrivare a tavola ma nulla... non riesce neanche a finire di tagliarla che la focaccia scompare perché troppo buona!
    P.S. Zia è da parecchio che non l'assaggiamo :)

    RispondiElimina
  51. Non puoi immaginare come sono contenta per averti trovata. Preparerò prestissimo questa tua bella focaccia farcita. Buon w.e. Rosa

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La Faldacchea di Turi

In Puglia , l'organizzazione del  matrimonio è ancora, per la maggior parte delle coppie, un rito al quale fa sempre piacere dedicarsi!  Imprescindibile per il giorno più bello, il giorno del " Si, lo voglio "! "Paese che vai...usanze che trovi", e questo detto vale anche per la cerimonia dei matrimoni pugliesi, piccoli dettagli e piccole tradizioni che si differenziano da paese a paese e che si tramandano da generazioni!  La promessa di matrimonio, l'abito  della sposa che in alcuni paesi viene donato dalla suocera, mentre la mamma della sposa regala la camicia con eventuali bottoni gemelli al futuro sposo, e poi scegliere le partecipazioni e gli inviti per la chiesa e il ricevimento, gli addobbi floreali, la scelta dei testimoni, le fedi, la location per la festa, le bomboniere, la musica, i pranzi e le cene (spesso interminabili) con il cibo che circola attorno al rituale e con la cucina tipica pugliese che la fa da padrona!  Oggi la Puglia

Zuppa di pesce in bianco (Ciambotto in bianco)

Buon anno! Da oggi riparte la rubrica de L'Italia nel piatto che per questo appuntamento di gennaio ha pensato ad un tema ideale per questo periodo. Durante le feste di Natale e Capodanno, fra aperitivi, pranzi e cene, si sa, ne approfittiamo per fare grandi scorpacciate delle delizie tipiche delle feste, ma ora è giunto il momento di dedicarci a piatti più leggeri per una maggiore assimilazione del cibo e per farci sentire più in forma. Il  tema di oggi è appunto: " Zuppe e minestre...dopo le feste ", piatti leggeri e poco dispendiosi della cucina di tutti i giorni! Un piatto leggero per eccellenza è la " zuppa di pesce in bianco ", un piatto saporito che ci

Le amarene sciroppate

Buon inizio settimana carimissimi amici! In estate mi piace dedicarmi alla preparazione di conserve di frutta  varia ...in inverno è poi piacevole assaporare e sentirne il loro profumo...! Tra marmellate e frutta sciroppata ...insomma è bello e comodo avere in dispensa una bella scorta da usare per dolci o da consumare così ...magari anche su un bel gelato! Ingredienti: 1 kg. di amarene 1 kg. di zucchero 100 gr. di alcool Procedimento: Lavare e sgocciolare le amarene. Poi eliminare i noccioli ( non buttateli...si può fare un ottimo liquore di amarene) e mettere le amarene in un boccaccio grande. Aggiungere lo zucchero  e l'alcool, chiudere e riporre in dispensa , giornalmente agitare il boccaccio fino a quando lo zucchero si è sciolto completamente . In frigo poi si conservano perfettamente.

Fegato all'arancia

Fegato all'arancia Il fegato all'arancia è una preparazione semplice e veloce per portare a tavola un secondo gustoso e saporito. E' questo il mio contributo per la rubrica mensile dell'I talia nel piatto , questo appuntamento è dedicato alle ricette con gli ingredienti meno nobili: scarti di verdura di stagione, pane raffermo, ossa, cotiche, orecchie e zampetti di maiale, ecc..  Un abbinamento insolito per un piatto tipico regionale ma sfogliando il solito libro di Luigi Sada "La cucina pugliese" sono rimasta sorpresa dal titolo di questa ricetta in dialetto salentino " Fegatu de maiale cu lu portacalli " (portacallu - dal nome del Portogallo, da cui proviene l'albero) ovvero "Fegato di maiale con l'arancia! Il fegato lo mangio e lo adoro soprattutto se si tratta dei famosi "gnumarelli" tipici pugliesi, non sono altro che involtini di interiora  (fegato, polmone e rognone) stretti all'interno del budello dell'agnello,

CUCINA PUGLIESE: Polpo con le patate al forno

La puntata di oggi della rubrica L'Italia nel piatto è dedicata ad un tema che adoro: Sagre di pesce e piatti con pescato. Vivendo in un paese di mare ho la fortuna di avere sempre a disposizione pesce fresco appena pescato, due passi...ed ecco il porto dove il pomeriggio si può ammirare l'arrivo dei pescherecci carichi di prelibato bottino! E' una scena bellissima che si perpetua ogni giorno e che non mi stanco mai di meravigliarmi ogni volta! Il polpo per i baresi, qualsiasi sia il modo di prepararlo, è sempre amato ed apprezzato...gustato crudo poi è il massimo, ne ho già parlato altre volte! Per questo appuntamento vi propongo il polpo con le patate al forno, un piatto tipico barese, un piatto dal profumo irresistibile di mare, gustosissimo e che con la cottura in forno lo rende leggero e sano! Un abbraccio MILENA Ingredienti: 3 polpi da 250 g. circa cad. 700 g. di patate qualche pomodorino ciliegia 2 spicchietti di aglio prez