Passa ai contenuti principali

CUCINA PUGLIESE: Orecchiette, rucola e pomodorini

Buongiorno a tutti ....!!!
Eccoci nuovamente, come ogni  mese, ad accogliervi con entusiasmo e allegria nella nostra rubrica dell'Italia nel piatto!
Siete pronti a fare un bel viaggetto da nord a sud alla scoperta di sapori, colori e profumi delle nostre belle regioni italiane?
E allora...forza andiamo subito ad assaporare i piatti preparati con i nostri prodotti tipici o della tradizione !
Una delizia dietro l'altra!!!

Il tema di questo appuntamento è: FIORI, ERBE, BACCHE ... LA NATURA IN TAVOLA

Il mio piatto tipico pugliese è: 


ORECCHIETTE, RUCOLA E POMODORINI

Lo so...lo so...sempre orecchiette direte voi, e che ci posso fare....io le mangerei tutti i giorni, si prestano così bene a tanti e svariati condimenti che poi ti scordi di mangiare la stessa pasta!
E che dire di questo piatto...semplice sicuramente...ma davvero gustoso con la rucola che, se raccolta nei campi, quella con le foglie piccole piccole e dal gusto un pò piccante e amarognolo, diventa un primo sfizioso   e fresco, da gustare soprattutto in estate!
Insomma...ecco come, con pochi ingredienti,  si può mangiare con piacere un ottimo primo!
















Ingredienti:

400 g. di rucola
300 g. di orecchiette
500 g. di pomodorini
olio evo
1 spicchio di aglio
sale e pepe 
formaggio grattugiato (facoltativo)

Procedimento:

Pulire e lavare bene la rucola. Tenere da parte un mazzettino crudo.
Preparare un sughetto in un'ampia padella soffriggendo l'aglio nell'olio evo e poi aggiungendo i pomodorini tagliati e un po' di sale.
In una pentola piena d'acqua lessare la rucola che verrà poi scolata e aggiunta al sughetto.
Nella stessa acqua della rucola lessare le orecchiette, a fine cottura  scolare bene, versare nel tegame del sugo , aggiungere una bella spolverata di pepe e far saltare.
Versare poi il tutto in una coppa aggiungendo il mazzettino di rucola cruda sminuzzata e se volete del formaggio grattugiato.


BUONA SETTIMANA A TUTTI

Ecco tutte le ricette che partecipano alla rubrica L'Italia nel piatto:


Un caloroso benvenuto a Rosalba, che per questo mese è nostra ospite speciale per aver partecipato e vinto al nostro giochino 

Inoltre potete sempre visitare la nostra pagina su Facebook a questo link dove troverete novità e le regole del giochino che vi permetterà di partecipare come ospite speciale alla nostra iniziativa.

Commenti

  1. Buonissime complimenti, io le faccio con il pesto di rucola invece che con la rucola fresca. Gustosissimo!

    RispondiElimina
  2. complimenti! belle foto e molto invitanti!

    RispondiElimina
  3. Pochi ingredienti cara,ma dal sapore unico!A me non dispiace rivedere le tue belle orecchiette,anzi mi piacciono così tanto,che mi son ripromessa di farle a mano!Oddio,ricordo però che l'ultima volta,mi sono stancata tanto,anche se poi erano squisite!Adoro questa versione con la rucola,proverò di sicuro!Baci cara!|

    RispondiElimina
  4. Confermo che è buonissimo con il pesto di rucola e pomodorini!!! Ciao!

    RispondiElimina
  5. davvero mette un allgria questo tuo piatto!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, foto bellissime e un piatto squisito!Ciao.

    RispondiElimina
  7. Quello che hanno di bello le orecchiette è che raccolgono un sacco di sughetto nel loro incavo. Sembrano fatte apposta per raccogliere il buono che c'è nel piatto.
    Buona la rucola con i pomodorini, un piatto davvero molto estivo.

    RispondiElimina
  8. il mio piatto preferitooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  9. Le preparo spesso quando arriva questo perido, un piatto fresco e gustoso!!!!

    RispondiElimina
  10. Ma sono splendide!! e saranno anche buonissime Milena, complimenti :-) un abbraccio e ancora bravissima per splendida ricetta

    RispondiElimina
  11. ti invogliano già i colori! bel piatto fresco, mi piace!! ciaoo

    RispondiElimina
  12. Fantastica come tutte le tue ricette pugliesi!

    RispondiElimina
  13. Che dire di fronte alla bellezza di queste foto e alla sicurissima bontà di questo piatto? solo ...URGE provarlo!

    RispondiElimina
  14. adoro la rucola e messa con le orecchiette ci sta proprio a pennello!!

    RispondiElimina
  15. Un primo fresco e colorato, estivo!!!! Complimenti, ottima proposta la tua. Buona giornata.

    RispondiElimina
  16. le orecchiette mi piacciono in tutti i modi, ma con questo condimento mai provate, baci

    RispondiElimina
  17. Tesoro, da quando ho provato a fare le orecchiette da me....beh non vedo l'ora di riproporle. Ovvio le tue sono sublimi, ma io provo a copiarti l'idea...che ne pensi?

    RispondiElimina
  18. Anch'io posso mangiarle tutti i giorni le orecchiette, che faccio vengo da te???
    Ricetta favolosa come sempre, bravissima!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Ottimo abbinamento le orecchiette con la rucola e i pomodorini! Io opto per la spolverata di formaggio... Semplicità e gusto si esaltano! Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  20. MERAVIGLIOSO!!!!!!!!!!!!
    Che altro potrei scrivere se non questo???????
    adoro la rucola e abbinata con i pomodori e le vostre mitiche orecchiette deve essere fantastica
    Complimenti per il piatto tesoro
    Buona settimana

    RispondiElimina
  21. Ciao Dona, che bel piatto hai preparato! E' proprio stuzzicante :) come stai bella ragazza, è tanto che non ti sento e sono contenta che ci sia l'Italia nel piatto, così sento tutte le mie amiche. Ti abbraccio forte, a presto

    RispondiElimina
  22. Grandi le vostre orecchiette... sai che quelle vere non le ho mai assaggiate? Una vera mancanza! Con la rucola pizzichina devono essere molto stuzzicanti...davvero da provare...un bacione!
    sai che ho rifatto la tiella per l'MT, sempre strepitosa!

    RispondiElimina
  23. Sono deliziose!! Mi sono unita ai tuoi lettori ciao Eleonora

    RispondiElimina
  24. fantastico questo piatto perché mangerei anch'io sempre le orecchiette e poi la rucola è tra le erbe che preferisco proprio per il suo gusto amaro :)
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  25. davvero un'ottimo primo, fresco, semplice dai sapori genuini e con una materia prima eccellente come l'orecchietta!!! bello!
    un bacio

    RispondiElimina
  26. la versione rucola a pomodorini l'ho già provata e la trovo ottima, complimenti!

    RispondiElimina
  27. Mamma mia che voglia di un piatto di queste orecchiette, da preparare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  28. Anche io alle orecchiette non direi mai di no!!

    Un bel piatto fresco e primaverile, mentre ci godiamo il piatto aspettiamo la primavera! ;)

    RispondiElimina
  29. Mamma mia! Quanta bontà in questo piatto, ne assaggerei volentieri una forchettata

    RispondiElimina
  30. Tesoro finalmente ce l'ho fatta a passare anche da te!
    scusa per il tremendo ritardo!!!
    Stufarsi delle orecchiette? e chi può? io le adoroooooo
    e proverò di sicuro a farle come le fai tu, saranno delizioseee!!
    un bacione

    RispondiElimina
  31. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  32. Ecco il link della ricetta con cui mi piacerebbe partecipare al concorso de L'italia nel piatto di questo mese. La tua ricetta è buonissima, penso di riproporla spessissimo. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps Il link è

      http://pastaenonsolo.blogspot.it/2013/06/orecchiette-rucola-e-pomodorini.html#links

      Elimina
  33. Hai ragione, troppo buone le orecchiette e poi con questo sugo alla rucola... devo trovare la rucola e provarla al più presto!
    Buona giornata
    Tiziana

    RispondiElimina
  34. Buonissime sempre le orecchiette. Cucinate così sono perfette per la bella stagione.
    Ciao un abbraccio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Merluzzo in brodetto

Ciao a tutte carissime amiche...!
Stamattina qui ...diluvio e temporali...beh....mi sa che la primavera ce la scorderemo...arriveremo all'improvviso in piena estate....siiiiii!!!  e questo cimurro e tosse che mi perseguita ancora, anche se oggi va meglio!!! vabbè resisteremo!
Oggi sono contenta perchè ho dato un piccolissimo contributo per una grandissima causa...finalmente mi è arrivato il bellissimo libro di ricette...I-Kitchen, che avevo prenotato qui, scritto da tanti di voi blogger...e a cura della grande Patrizia Bosso, che con tanto amore....pazienza e solidarità ha dedicato ai bimbi e ai ragazzi della Gulliver di Rocchetta Vara, una casa famiglia distrutta da questa tragedia!
Ricordate?
...Il 25 ottobre 2011 una pioggia violenta e interminabile flagella l'estremo Levante della Riviera Ligure.Una valanga di acqua e fango si abbatte anche sulla valle di Vara, travolgendo tutto, portando via con sè vite umane, distruggendo abitazioni, inghiottendo oggetti, ricordi, sicure…

Spaghetti con sughetto di Pelose...!

Buona serata a tutti!
Oggi un piatto tipico di mare...spaghetti con sughetto di "Pelose",  eh si...qui nella zona di Bari chiamiamo proprio così quei granchi un pò più grandi e con gli arti e le chele ricoperte di setole pelose e di colore scuro! E' molto facile trovare le pelose sulle nostre coste, ma la loro tana è solitamente una grossa buca nella roccia sott'acqua.  Da non confondere con i semplici granchi, più piccoli e di colore verdastro e che...se per caso vi trovate sdraiati sul bagnasciuga di uno scoglio li vedrete aggirarsi tranquillamente! La Pelosa si nutre di polpi...ma è anche la loro preda!
Beh...noi ci pappiamo alla grande tutti e due!
Non so se sapete della nostra passione per la pesca di polpi...e allora un giorno un cugino di mio marito ci ha fatto cosa graditissima regalandoci una bella vaschetta di Pelose vive per poter andare a pescare polpi! Ma erano davvero tanti...e allora perchè non fare un bel sughetto con qualche Pelosa?  Detto ...fatto!!…

CUCINA PUGLIESE: Piselli e carciofi ripieni

L'appuntamento di oggi della rubrica L'Italia nel piatto è tutto dedicato ai prodotti e ricette primaverili, piatti leggeri, freschi e genuini.

La Puglia...terra di carciofi ma, anche piselli, fave, fagioli, lenticchie, ceci, sono prodotti di colture di antica  tradizione agricola pugliese.
La mia proposta è un piatto tipico barese, Carciofi ripieni con i piselli freschi, un binomio perfetto che unisce il sapore un po' amarognolo dei carciofi al gusto dolciastro dei piselli, insomma ne nasce un piatto davvero squisito, sano e nutriente.
I piselli freschi insieme alle fave fresche, in questo periodo dominano le nostre tavole, ne facciamo scorte soprattutto di piselli che raccolti e puliti, vengono surgelati per poi gustarne a piacere in svariate preparazioni!
Andiamo allora a vedere la ricetta!

Un abbraccio MILENA











Ingredienti:

6 carciofi
1/2 kg. di piselli freschi
1 cipolla
olio evo
sale e pepe
1 limone

per il ripieno:

2 uova
formaggio pecorino grattugiato
poco pane raffermo
prezzemolo