lunedì 23 aprile 2012

Pasticciotti con marmellata di ciliege home made

Ciao a tutti carissimi e buona settimana,

oggi una ricetta che avevo già postato tempo fa ma che, ahimè ho eliminato distrattamente, non trovavo neanche più le foto dei pasticciotti di quel post perchè era uno dei primi post ....all'epoca non ero ancora organizzata a crearmi una cartella con le foto!!! insomma ultimamente le mie manine non stanno ferme sulle tastiera....poi sono sparite pure tutte le foto del blog intero...panico assoluto! Il problema era in Picasa...ma per fortuna ho risolto!
Ieri sera ho preparato i pasticciotti per la colazione di stamattina... ed ho subito approfittato a rifare il post con le nuove foto!

Il pasticciotto è un dolce tipico della zona del Salento in Puglia, composto da pasta frolla farcita di crema pasticcera e cotto in forno. Nasce nel 1745 in un importante centro culturale salentino, Galatina, e da allora ad oggi sono state proposte tante varianti a questo dolce che ha contribuito a rendere famosa la tipica cucina salentina. E' buonissimo caldo con la crema pasticcera, ma anche freddo con marmellate o nutella.
Credetemi... appena sfornato, ma anche freddo...una vera delizia!











Ingredienti per la frolla:

300 g. di farina 00
100 g. di zucchero
3 tuorli d'uovo
125 g. di strutto o burro
1 buccia di limone grattuggiata
1 lievito pan degli Angeli
albume per spennellare
pochissimo latte

Ingredienti per il ripieno:

crema pasticcera o marmellate varie o nutella o crema e marmellata ecc.
(io marmellata di ciliege fatta in casa)
zucchero a velo per spolverizzare


Procedimento:

Lavorate con pochissimo latte la pasta frolla, formate una palla, avvolgete in pellicola e mettete in frigo a riposare per 20 minuti. Poi stendete la frolla, foderate il fondo delle formine ( con questa dose ne escono circa 12), riempite di marmellata o crema pasticcera ecc. coprite con un altro strato di frolla, spennelate di albume e infornate a 170° per 20 minuti circa.
Togliete dalle formine e potete anche spolverizzare di zucchero a velo.







52 commenti:

  1. Che bontà questi pasticciotti,veramente deliziosi, bella e curata la presentazione.Sono molto invitanti,complimenti, un baciotto, ciao!

    RispondiElimina
  2. Me li ricordo i tuoi pasticciotti! Avevo aperto da pochissimi giorni il blog! Beh, mi erano piaciuti tanto allora... adesso sono ancora più belli! Bacione!!

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo i pasticciotti ma sembrano deliziosissimi, hai fatto bene a ripostarli questi dolci sono strepitosi e purtroppo i primi post non hanno mai l'attenzione che meritano. Un abbraccio e buona notte

    RispondiElimina
  4. Sarò spudorata, Dona: SONO I MIEI PREFERITIIIIIII!!! ma dico, perchè quando sono venuta dalle tue parti non sono capitata come tua ospite?!? svegliarsi la mattina con un pasticciotto migliora la giornata!!! ^_^ Se è cosi come il tuo, fa la differenza!!!^_^ In tutto il sud c'è questo dolcino ma ..a Napoli c'è quello crema ed amarena, in Calabria/Basilicata è crema e cioccolato...da voi cosa vedo: ciliegieeeeee!!!!!svengo.....CHE BRAVA!!!!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. Sembrano deliziosi ! E le foto che fai davvero da rivista :)

    RispondiElimina
  6. Ma che meravigliaaaaaaaaaaaa
    Solo il nome fa venire fame!!!!! una fame incredibile!!!!!!!!!!!
    Oh mia bella Pugliese dalle mani d'oro ...porta nel nostro eventuale incontro queste delizie che ti abbraccierò e ringrazierò TANTISSIMO!!!!!!Intanto me li godo con gli occhi e segno la ricetta.....Buon Martedì!!!!BACIO

    RispondiElimina
  7. saranno sicuramente speciali. bravissima.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  8. BUONISSIMI!!!!!! Come sempre,dolci semplici,genuini e goduriosi!!!

    RispondiElimina
  9. io me li ero persi, hai fatto benissimo a ripostare queste meraviglie!!

    RispondiElimina
  10. mmmmhhhh cara, sarebbe quello che mi ci vorrebbe per farmi alzare dal letto oggi, qui piove a dirotto e dormirei tutto il giorno.
    Sono proprio belli e sicuramente buonissimi, mmmmhhhh la frolla con la crema pasticcera e questa marmellata di ciliege!!!!
    un bacione e buona giornata
    sabina

    RispondiElimina
  11. buon giorno, ma questa è la colazione per i tuoi ospiti???????che fortunati, bacioni

    RispondiElimina
  12. non ero a conoscenza di questi pasticciotti ma solo a vederli son golosi..
    lia

    RispondiElimina
  13. ma come mi piaccionooooooooooooooooo!!!Un'idea per la colazione...e per la merende...e per uno spuntino...e per dessert...ok...li faccio :*

    RispondiElimina
  14. Cavoli ti credo sulla parola che debbano esser deliziosi questi dolcetti!
    P.S. Bellissima la tua forto del profilo! ^__^
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Perfetti e deliziosi! Avrei fatto volentieri colazione questa mattina con un pasticciotto del genere per iniziare bene la giornata! Complimenti :)

    RispondiElimina
  16. Buoni mi piacono un sacco.

    RispondiElimina
  17. Sembrano deliziosi li devo provare assolutamente, marmellata per me e nutella per mia figlia!
    bacioni e buon lavoro penso che con questo ponte srai piena di lavoro!
    Alice

    RispondiElimina
  18. Non fatico a credere quanto siano buoni! Con la marmellata home made, poi… i tuoi ospiti sono super coccolati! Buonissima giornata cara!

    RispondiElimina
  19. Io combino ancora danni al pc,per fortuna c'è il figlio a soccorrermi!Hai fatto benissimo a rifare il post,questi pasticciotti meritano tutta l'attenzione del mondo,perchè sono fa-vo-lo-si!!Un abbraccio cara e buon 25 aprile!!

    RispondiElimina
  20. Mi mancavi! ma lo sai che proprio ieri per tv hanno dato la ricetta del pasticciotto?! davvero!!!! e gia' mi faceva una voglia ma ora che ho la tua ricetta lo voglio fare:-) bacioni

    RispondiElimina
  21. buonissimi, la marmellata d'amarene è la mia preferita...e voi in Puglia poi siete pieni di alberi di ciliegio *_* che invidia!!!

    RispondiElimina
  22. questa sì che è una ricetta da tenere a portata di mano, amo le frolle ripiene di marmellata, una delizia vera!

    RispondiElimina
  23. Carina l'idea della marmellata al posto della crema, più sana e comunque golosa!

    RispondiElimina
  24. ho anche io gli stampini con quella forma!
    che meraviglia questi pasticciotti con quella meravigliosa marmellata poi..fatta in casa...buonissima!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Che splendore... crema pasticcera avvolta da uno strato di pasta frolla. Un sogno... immagino quanto siano squisiti ancora caldi...
    Buon martedì!

    RispondiElimina
  26. ma che belle!!!!!! e non posso immaginare la bontà! una o anche due di questi pasticciotti e la mia tazzona di caffè quasi americano farebbero di me una donna più felice :))

    RispondiElimina
  27. ti credo senza fare resistenze! sono incredibili anche dal monitor... mannaggia!!!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  28. Assolutamente fantastici!! Che bello sarebbe poter fare colazione ogni mattina con i tuoi pasticciotti!!!

    RispondiElimina
  29. Sembrano buonissimi! Anche se io li preferisco con la crema!!!!
    Baci
    aritmodimoda.blogspot.com

    RispondiElimina
  30. Ti credo sulla parola...sono sicuramente buonissimi!!! Peccato però non poterli assaggiare...

    RispondiElimina
  31. Sai che anche in Liguria si fanno dei dolcetti di pasta frolla con il ripieno di marmellata? si chiamano gobeletti e sono buonissimi, come i tuoi. Bacio buona festa

    RispondiElimina
  32. non li ho mai provati ma adesso me li devo assolutamente fare!!

    RispondiElimina
  33. Certo che fare colazione così e un'altra cosa!
    Claudette

    RispondiElimina
  34. ciao! ti rubo subito questa ricetta...sono davvero fantastici!
    baci danyxxx

    RispondiElimina
  35. Questi dolcetti mi attirano tantissimo! Il problema è che non ho gli stampini adatti! E se provassi a farli sotto forma di torta? In una teglia tonda?
    Intanto buon 25 aprile!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  36. che buoni! nella mia vacanza pugliese erano un must della colazione e della merenda!!!

    RispondiElimina
  37. devono essere fantasticiiiiii

    RispondiElimina
  38. Buonissimi!! Belli e super-ripienosi!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  39. Li ho assaggiati due anni fa durante le vacanze estive in salento: un SPETTACOLO! Grazie per la ricetta, la proverò di certo!
    Un saluto

    RispondiElimina
  40. Che buoni e che belli.. mi piace moltissimo questa forma allungata!!

    RispondiElimina
  41. Sono preprio belli i tuoi pasticciotti....adoro la frolla ripiena, trovo che a colazione sia perfetta!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  42. Io verrei in Puglia anche solo per assaggiare questi dolcetti che vedo sempre postati dalle amiche blogger pugliesi!
    Mi fanno una gola!!!!!!

    RispondiElimina
  43. Spettacolari nell'aspetto e son sicura anche nel gusto. Complimenti!

    RispondiElimina
  44. Ciao cara, scusa se è da un pò che non passo a trovarti ma sono stata un pò presa...ma cosa mi stavo perdendo?? Questi pasticciotti sono meravigliosi! Una colazione paradisiaca!! Bravissima!

    RispondiElimina
  45. buoneeee. immagino siano sparite in un attimo :-D

    RispondiElimina
  46. Questi pasticciotti mi fanno morireeeeeee!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  47. Che buoni!!!!!! Splendide per merenda o colazione!!!! Con un buon tè profumato :-) Baci

    RispondiElimina
  48. ...mio buon cielo...
    che roba meravigliosissimissima...

    RispondiElimina
  49. dei pasticciotti niente male proprio da prima colazione o da high tea

    RispondiElimina
  50. con ripieno di marmellata di ciliegie fatta in casa devono essere squisiti !

    RispondiElimina
  51. Che meraviglia! Li voglio!
    Mi sono messa a girare sul tuo blog...e ho fatto le ore piccole.
    Hai delle ricette bellissime...una meglio dell'altra! omplimenti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori.
    Se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    http://dillo-cucinando.blogspot.it/
    A presto
    Barbara

    RispondiElimina
  52. wow ...che spettacolo!!! davvero golosi!

    RispondiElimina