venerdì 17 febbraio 2012

Strozzapreti con gamberetti asparagi e zenzero

...e ritorno a casa!

Care amiche eccomi qua a casa dopo 20 giorni trascorsi a Monza a casa di mio figlio! Dovevamo restarci una settimana, al massimo 10 giorni...ma causa maltempo e neve, come tutti ben sapete, abbiamo dovuto rimandare la partenza verso casa di altri 10 giorni! 
Beh... non mi è dispiaciuto poi tanto.. a parte il freddo, devo dire che Monza mi piace davvero tanto e poi ho avuto così la possibilità di trascorrere la serata di S.Valentino  al teatro alla Scala di Milano per la prima dell'opera Aida, con la regia di Franco Zeffirelli...grazie al regalo di 2 biglietti del carissimo Leo! Grazie ancora Leo!!!

Uhmmmm ... quante vostre delizie mi sono persa...ma ora cercherò di recuperare subito!!!

P.S. : chiedo a tutte le blogger che vogliono farlo di eliminare quella noiosissima parolina da digitare per i commenti...è davvero fastidiosa e porta via tanto tempo!!! Grazie a tutte.



Ingredienti:

300 g. di strozzapreti
1 mazzetto di asparagi
1/2 kg. di gamberetti
10 pomodorini a ciliegino
una grattuggiata di zenzero
1 spicchio di aglio
un pò di sale
olio evo

Procedimento:

Pulite gli asparagi, eliminate la parte legnosa più dura, bolliteli solo per un pò e poi scolateli.
Nel frattempo pulite i gamberetti e sgusciateli.
In un tegame abbastanza ampio soffriggete lo spicchio di aglio, senza farlo dorare troppo, nell'olio evo, aggiungete gli asparagi, dopo qualche minuto anche i pomodorini e cuocete. Quasi a fine cottura aggiungete i gamberetti e una grattuggiata di zenzero


54 commenti:

  1. Mmhh, che sughetto onvitante! Ottimi abbinamenti e colori. Buon weekend, Babi

    RispondiElimina
  2. Ciao cara!!!!!che piacere ritrovarti!!!!adoro gli strozzapretiiiiiiii e poi gamberetti e asparagi a quest'ora ...è una tortura!!!mi fa proprio gola!!! Quindi eri a Monza....anche mia cugina vive lì e dice di adorarla!!Eravamo abbastanza vicine vicine :-DDDDDDD Un bacione e bravissima per la tua ricetta!!
    P.S Hai cambiato grafica? a me quella di prima piaceva!!!!

    RispondiElimina
  3. Ben tornata adesso ci delizierai con le tue preparazioni...devi recuperare, giusto?

    Ottima questa pasta , il tocco di zenzero regala sicuramente qualcosa in più.

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
  4. Bentornata!!!! e che splendido piatto!!! Complimenti davvero!!!!
    E per la parolina da digitare hai perfettamente ragione...noiosa da morire...io sto buoni 5 minuti ogni volta...Un grande bacio e buon fine settimana!!!!

    RispondiElimina
  5. Era ora che tornassi a casaa!!! Dona.... sta casa aspietta a teee!!! E con un piattino delizioso!!! Gli strozzapreti, farina e acqua e basta!!! Li adoro! E questo condimento è perfetto!!!
    MI ASSOCIO: TOGLIETE LA PAROLINA CHE PASSIAMO UN QUARTO D'ORA A CERCARE DI DECIFRARLA E ULTIMAMENTE DIVENTA OGNI GIORNO PIU' COMPLICATAAAAAAAA!!!! (ma a che serve, qualcuno lo sa??)

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia l'Aida alla Scala, davvero un super regalo!!! E questa pasta? Direi un degno ritorno!!!

    RispondiElimina
  7. Ben tornata! Bellissimo vedere l'Aida al teatro della scala,e questo magnifico primo? Non ho parole!Ciao

    RispondiElimina
  8. Spettacolo!! che buoni anzi super buoni

    RispondiElimina
  9. Buoniiii! Bravissima! Ti auguro una buona domenica..

    RispondiElimina
  10. Buonissima pietanza, bell'accostamento di sapori.
    Ho tolto la parolina dai commenti, fammi sapere se ci sono riuscita,grazie.
    Ciao buona domenica.
    L.

    RispondiElimina
  11. questo è un primo troppo buono!! bravissima!

    RispondiElimina
  12. Ottima questa pasta, basta solo aspettare ancora un mesetto (dalle nostre parti) per avere questi prodotti di stagione!
    PS: la parolina è una sicurezza per il sito! E di questi tempi la sicurezza non è mai troppa...
    bacioni

    RispondiElimina
  13. San Valentino alla Scala con l'Aida, ti invidio tantissimo!!! Ho appena scritto ad un'altra amica che pasta gamberi e verdure è per me ineguagliabile e trovo anche la tua bellissima ricettina. Ottima versione. Vieni pure tranquilla da me: ho tolto le paroline! bacio

    RispondiElimina
  14. Bentornata! Un rientro alla grande con questo piatto delizioso!

    RispondiElimina
  15. cosa vedo !!!!!!!!!!!!!chissà quanto erano buoni .....ne mangerei subito un bel piattone ....ciao carissima un bacio

    RispondiElimina
  16. Bentornata a casa dolce casa! Da vero hai passato un San Valentino memorabile! A proposito del piatto, è adorabile ... amo tutti gli ingredienti che tu le hai abbinato benissimo! Ciao Donaflor ... buona domenica!

    RispondiElimina
  17. Più ti leggo più ti scopro e più mi piacciono il tuo essere e le tue proposte in cucina.
    Invitante questo piatto, decisamente stuzzicante.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  18. Almeno sei stata ricompensata per lo stress neve.... da noi è stata tragica e spero che arrivi presto la primavera, certo, questo piatto ne è un'anticipazione.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  19. che buoni..anch'io ho avuto mia suocera a casa mia bloccata per neve..non la vedeva da 40 anni...ha portato un pò di magia

    RispondiElimina
  20. Complimenti, i piace molto la tua cucina,appena trovo gli asparagi in campagna li provo, ciao!

    RispondiElimina
  21. Asparagi gamberetti e zenzero! Che tris di sapori originale e invitante! Brava!

    RispondiElimina
  22. un'ottima ricetta!!!!
    sicuramente da provare!!!
    complimenti
    ciaoo

    RispondiElimina
  23. Ciao Donaflor, interessante l'utilizzo dello zenzero in una ricetta di pasta con asparagi e gamberetti. Che buoni gli asparagi, a me piace cucinare le verdure di stagione, quindi dovrò aspettare ancora un pò!

    RispondiElimina
  24. Bentornata!! Hai fatto una vacanza forzata allora!! =) che accostamento interessante questo, tutto da provare!! complimenti!!

    RispondiElimina
  25. bentornata e se ilritorno porta questi piatto che meraviglia un primo da leccarsi i baffi ciao :)

    RispondiElimina
  26. Fantastica questa pasta....
    ciao francesca

    RispondiElimina
  27. Cara, è un primo piatto super!!! ^-^
    Quando leggo "gamberetti" poi mi viene immediatamente l'acquolina, figuriamoci quanto dev'essere buono il piatto con tutti gli abbinamenti da te scelti! Complimenti veramente, un bacio!

    RispondiElimina
  28. bentornata!!
    condivido il tuo pensiero riguardo i commenti!!
    complimenti per questa gustosa ricetta!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  29. Piacere di conoscerti! Grazie per essere passata sul mio blog..!!
    Peccato! Eri qui vicino casa, a Milano,e se l'avessi saputo ne facevo una coppa in più..magari sarà per la prossima volta..!!
    Complimenti per il tuo blog!! Ho visto che hai preparato un piattino davvero eccezionale!
    Buona serata.
    P.S. mi sono unita al tuo blog ^^
    Un abbraccio..

    RispondiElimina
  30. Ciao, che meraviglia tutto il pesce che vedo qui tra le tue ricette! Questa poi mi ispira tantissimo...complimenti!

    RispondiElimina
  31. Ciao grazie per essermi passata a trovarmi ti aggiungo molto volentieri.

    A presto
    Taty

    RispondiElimina
  32. che bella ricetta, adoro questo abbinamento!

    RispondiElimina
  33. waooo,complimenti che bella ricetta raffinata!!! e poi con lo zenzero...fantastica..quando me la fai assaggiare questa prelibatezza?...ciao un bacio e buona serata!!!1

    RispondiElimina
  34. Che San Valentino chicccoso passato;-) bella l opera! E chic anche il tuo piattino! Ben tornata e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  35. che meraviglia questo piatto!sarai intollerante ai crostacei ma visti così farei uno strappo alla regola :)
    eccomi anche io tra i tuoi lettori!
    a presto cara :)

    RispondiElimina
  36. ciao!!!! grazie di essere passata a trovarmi!!!! mi sono unita anch'io ai tuoi sostenitori!! piacere di conoscerti!!! a presto!!! :-)

    RispondiElimina
  37. Gustosissimo e colorato questo bel piatto! :)

    RispondiElimina
  38. La Scala è il mio sogno, da brava ballerina classica :)
    cmq sono d'accordo con te sul togliere le paroline! come si fa?

    un bacio
    Gloria
    ps. da leccarsi i baffi il tuo piatto!

    RispondiElimina
  39. Ciau!! passavo solo per dirti che ti ho inserito nel mio post: the versatile blogger.
    Puoi trovare tutte le "info" sul mio blog http://sabrinaboschetti.blogspot.com

    Spero di aver fatto cosa gradita =)
    a prestissimo <3

    RispondiElimina
  40. Ciao e ben tornata! Come vorrei tornare a casa e trovare questo bel piatto di pasta in tavola! Sono calabrese ma vivo da 12 anni in Emilia Romagna...gli strozzapreti sono di sicuro il tipo di pasta che preferisco anche perchè sono molto simili alla pasta fatta in casa che si fa da me!
    Grazie per essere passata a trovarmi!
    A presto
    ale

    RispondiElimina
  41. complimenti un piatto meraviglioso

    RispondiElimina
  42. ciao, grazie per la visita...
    il tuo bed and breakfast è molto carino..chissà che un giorno non venga a trovarti!! ho in programma un viaggio proprio da quelle parti!

    RispondiElimina
  43. io ai gamberetti non resisto mai, poi immaginarli con gli asparagi mi sta facendo già venire fame!! complimenti!

    RispondiElimina
  44. La mia bambina adora i gamberetti le farò presto questo primo piatto.
    Complimenti per il blog e per il bed and breakfast!
    Ily

    RispondiElimina
  45. eccomi!...mi sono unita anch'io ai tuoi followers....mi piacciono le tue ricette e soprattutto il buon gusto che traspare dalle foto del tuo B&B :D

    RispondiElimina
  46. Mi unisco anche io ai tuoi followers...
    E che fortuna vedre l'AIDA alla Scala, che invidia!!
    A presto
    Sara

    RispondiElimina
  47. Ben tornata ! Che buoni questi strozzapreti!!!

    RispondiElimina
  48. buonissimi gli strozzapreti!!!! Quando vivevo in Romagna li mangiavo tutte le domeniche, freschi e presi dal forno!

    RispondiElimina