mercoledì 11 luglio 2012

Maccheroncini alla crudaiola e...covata di colombi

Buonasera amici,
ieri aprendo la persiana del mio balcone ho visto svolazzare una colomba dalla pianta di geranio,  nel vaso c'era un piccolo uovo...oh santo cielo ed ora che faccio? i colombi mi infastidiscono non poco perchè mi lasciano in continuazione dei loro ricordini!!! ma la scena era troppo bella....che cos'è la natura... il senso materno...è meravigliosa...!!! ho richiuso la persiana e poco dopo è ritornata la mamma a  covare l'ovetto! Insomma non volevo disturbare la covata! Stamattina poi ho trovato un secondo ovetto...beh ho pensato.....qui la famiglia si allarga!!! E' vero che  fa molto caldo e qui a casa è meglio tenere le finestre chiuse...ma ho dato un'occhiata sul web ed ho letto che la covata dura circa 18 giorni!!!!!!!! mi spiace pure che sti poveri colombi stanno tutto il giono sotto il sole immobili a covare le loro uova...mi fanno una tenerezza!!! Mah...vedremo che succede, domani intanto penso di mettere un pò di acqua e qualche briciola! Di nascosto, da dietro alle persiane e senza fare rumore...altrimenti scappano... ho scattato qualche foto!

Ed ora un piatto fresco fresco e che sa di estate, leggero e... veloce per quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina!!!




















Ingredienti:

250 g. di maccheroncini o altra pasta a piacere (buonissima con le orecchiette)
300 di pomodorini
basilico a volontà
ricotta marzotica a volontà
olio evo
1 spicchio di aglio

Procedimento:

In una coppa mettere a crudo i pomodorini spezzettati, il basilico tagliuzzato con le mani. l'aglio tritato, olio evo abbondante e ricotta marzotica grattuiata e far insaporire per un'oretta.
Lessare la pasta al dente, versare nella coppa ed amalgamare il tutto.

--------------------------------  
Ed ecco alcune immagini della covata

















39 commenti:

  1. Ciao Donaflor ti chiederai che cosa faccio a quest'ora ma qui non si dorme. Oggi al rientro dal mare la macchina segnava 49°!!!!Mangerei volentieri un pò dei tuoi maccheroncini, molto tenere le altre foto

    RispondiElimina
  2. Anch'io non sopporto le colombe... ma stranamente le ho sempre considerate ben auguranti...Ogni volta che son nati i miei figli la mattina, aspettavo che arrivassero per poggiarsi sul davanzale..... quindi addirittura una covata ...dai che porta bene anzi benissimo...ahahahahahaha Certo.. può essere che siano arrivate anche per gli splendidi odori che arrivano dalla tua cucina...
    Buona la pasta!!!!!!!
    Un bacione tesoro e rimango in attesa di altre notizie

    RispondiElimina
  3. Molto carine le foto della colomba! I maccheroncini son molto buoni freschi e estivi. Ciao.

    RispondiElimina
  4. Ma come si fa ad allontanare una colomba che cova... basta che poi non creda che quella sia anche casa sua...
    Consolati con quella bella pasta...

    RispondiElimina
  5. ma pensa.. come gli sarà venuto al colombo di mettersi nel vaso a covare... che strano!!! comunque troppo carino!!! buonissima la tua pasta bella fresca e leggera.. poi tutta colorata!!! buona giornata un bacio

    RispondiElimina
  6. Che buona la tua pasta! In bocca al lupo per i colombi... Si vede che c'è penuria di natura in giro per essere arrivati a farti l'uovo dentro il vaso...

    RispondiElimina
  7. che primo spettacolareeeeeeee!! devo provarla con la marzotica,è una splendida idea! che tenerezza queste foto...

    RispondiElimina
  8. Ma dai proprio nella tua pianta:-D però la scena è tenerissima....la pasta numero dell'estate è per me questa crudaiola, la tua e super!!!baci,imma

    RispondiElimina
  9. Ma tu pensa....che magia la natura, davvero uno spettacolo!!!

    ps. anche la pasta merita un complimento gigante!
    ps2. grazie dei messaggi, non so perchè ogni tanto con la moderazione commenti qualcuno poi sparisce...sob

    RispondiElimina
  10. che meraviglia vedere gli ovetti e la sua mamma covare.. questa pasta è favolosa

    RispondiElimina
  11. anche io ho avuto parecchie volte i nidi di piccioni....il problema è lo sporco che fanno quando le uova si schiudono...

    RispondiElimina
  12. wau che forte questa covata improvvisa.. e come ti sono venute bene le foto di nascosto.. brava
    buonissima la tua pasta alla crudaiola!!

    RispondiElimina
  13. anche il mio balcone è meta di colombe e rondini, ormai c'ho fatto l'abitudine !!
    E la crudaiola ?! Finita tutta, vero......

    RispondiElimina
  14. Che piatto meraviglioso. Lo mangerei in un sol boccone.Che tenera la colombina ^_^

    RispondiElimina
  15. Che bel piatto Dona, freschissimo e squisito! Anche sul mio balcone vengono i colombi ma di uova fino ad ora neanche l'ombra!!

    RispondiElimina
  16. Ma che dolci... chissà che carini quando escono dalle uova i piccolini!! Che strano però che siano finiti a covare in un vaso su un terrazzo... forse hanno sentito il richiamo della tua cucina... :-)
    Questa pasta piacerebbe di sicuro anche a loro!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Troppo buona questa pasta!!! E che belle immagini!!!!

    RispondiElimina
  18. E' evidente che l'accoglienza da te è superba, di questo ci dai segno ogni giorno con le tue fantastiche foto e prelibate ricette!! quindi anche i colombi si saranno trovati a loro agio, ritagliandosi un posticino tutto per loro!! carini però.....
    Buona anche la pasta, con qualsiasi formato, certo le orecchiette fatte in casa.....

    RispondiElimina
  19. Pasta deliziosa e molto italiana!!! belle le uova....vediamo cosa succederò tra 2 settimane... buona giornata

    RispondiElimina
  20. Avevo due nidi sulla vecchia palma davanti al balcone. Ho sempre amato la tenerezza dei colomboni o delle tortore, nel preparare il loro rifugio o nel covare i loro piccoli. Ed è dolcissimo il loro sguardo, quando si accorgono che ci sei e un piccolo tremore gli pervade gli occhi: come per dirti 'ti prego, fammi restare..non mi fare male'. Una notte di pioggia la palma ondeggiava, pioveva a dirotto.. e lei la prendeva tutta, pur di proteggere le sue uova. A me non importa tanto dei 'bisogni' che lasciano.. mi importa di più dei 'bisogni' che posso soddisfare :) Che tenera nel tuo vaso! Una scena tanto bella e che fa tanto bene, come la tua buonissima pasta cara! :) (scusa la lunghezza!)

    RispondiElimina
  21. Anch'io con i colombi e le tortore non ho feeling...però sta covando.. Secondo me l'ha pensata giusta, voleva la colazione a letto e infatti hai pensato alle briciole...la tua ospitalità è nota ;)
    un bacione e complimenti per quella pasta favolosa...un grosso bacio!

    RispondiElimina
  22. Cara conosco questa ricetta, adoro questa ricotta e la pasta cosi' condita è davvero fresca e speciale come tantissimi vostri piatti!!!!
    Grazie!
    Manu

    RispondiElimina
  23. mette l'acquolina solo a guardare!baci!

    RispondiElimina
  24. ma che dolcezza con i due ovetti, dai tienici informate:-)
    questa pasta e' davvero l'ideale in queste giornate di calura e con quella ricotta deve essere favolosa!! un bacione

    RispondiElimina
  25. quanto mi piace la pasta alla crudaiola e comuqnue è vero, la morte sua è con le orecchiette

    RispondiElimina
  26. meraviglioso questo primo e poi le foto con le colombe mi hanno lasciato senza parole complimenti

    RispondiElimina
  27. anche da mia mamma ogni anno vanno i piccioni a fare le uova, che bello vedere la vita così da vicino.
    La pasta alla crudaiola l'ho sentita nominare ma non sapevo si facesse così, mi segno la ricetta che mi sembra molto profumata. un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  28. Che belle le fotografie della covata!!!Che i colombi abbiano saputo della tua abilità di cuoca??!
    ...ottima la pasta!

    RispondiElimina
  29. Ciao Dona, quanto mi piace la crudaiola, anch'io la preparo ogni tanto, e che dirti dei piccioni, non sono animali che amo particolarmente, però quella mamma che cura le sue ovette fa tenerezza! Bacione a presto

    RispondiElimina
  30. La pasta è buonissima, perfetta in questi giorni caldi e che meraviglia di foto tenerissime!!
    Un bacione e felice serata!!!

    RispondiElimina
  31. beh la foto della pasta mi mette tanta acquolina quanto la covata mi fa tenerezza!

    RispondiElimina
  32. Che pasta....buonissima di quelle che mangerei in continuazione in questa stagione! Ma la covata....che tenerezza :)

    RispondiElimina
  33. Che cosa bella che è la natura!! Adoro gli animali e la tenerezza che sprigionano!!
    E' bellissimo vedere mamma piccioncina che cova con circospezione le sue ovette!!
    Mi raccomando tienici informata sul lieto evento!!
    Bellissime le foto dell a neo-mamma e bellissima la tua pasta!!
    Mi hai fatto venire una fame ... oh perbacco, ma è quasi mezzanotte!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  34. Che belle immagini, che bella la vita! Sembra quasi che quella mamma piccione sorrida... non credi? E la tua pasta mi piace perchè come scrivi tu sa di fresco, di estate, di leggerezza... e io queste caratteristiche le ricerco sempre nei piatti che cucino e che mangio.
    Ciao cara

    RispondiElimina
  35. Un piatto fresco e invitante, ideale per questa calura opprimente
    Complimenti per le foto!

    RispondiElimina
  36. Buona questa pasta, ottima dal rientro dal mare così fresca.Tenere le foto con i colombi.Baci...

    RispondiElimina
  37. Che tenerezza!!!!!!Oh mamma, ti capisco!!anche a me è successo qualcosa di simile..ti dico solo che alla fine gli lasciavo pure cibo e ..mi sono mancati quando sono andati via (erano merli).Vedere la vita che nasce (umana o animale) fa troppa tenerezza^_^ E tu sei una mamma anche tu!!!quindi ..ero certa che avresti "accettato" la presenza un po' ingombrante:) Che dolce e splendida ragazza che sei!!!!e..poi....quanto cucini bene!!!Ecco, te lo dovevo proprio dire..questi maccheroncini sono strainvitanti!!!!!!!!
    Un grande abbraccio e buon fine settimana!!!!

    RispondiElimina
  38. che bella sorpresa i colombi :-)
    complimenti per la pasta è magnifica il solo vederla mette appetito

    RispondiElimina
  39. Che belle foto, la colombella è graziosa! E' meraviglioso vedere ciò che la natura sa fare! Allora farai da madrina ai piccoli che arriveranno? Ottima la tua crudaiola!Ciao

    RispondiElimina