sabato 3 maggio 2014

Semifreddo al caffe'

Buon sabato a tutti!

Che ne dite...pensiamo già a qualcosa di fresco....in attesa della bella stagione?
E pensare che l'anno scorso, a metà aprile, ero già  al mare per i primi bagni, avevo infatti, per la prima volta, battuto mio marito visto che con lui  c'è la sfida annuale per il primo bagno che di solito vince sempre lui. Quest'anno invece...ancora pioggia, mah strano sto tempo!!! Ma sono sicura che poi, all'improvviso il sole farà capolino e scoppierà il bel caldo...e allora via subito al mare!

Un'amante del caffè come me non poteva che proporvi un bel semifreddo al caffè!
Semplice da preparare e ideale da tenerne sempre in freezer e all'occorrenza offrire ad ospiti che arrivano all'improvviso!


















Ingredienti:

250 ml. di panna da montare
4-5 tazzine di caffè
3 tuorli (io piccoli)
120 g. di zucchero + 6 cucchiai di acqua ( per la pastorizzazione dei tuorli)
savoiardi q.b. + resti di pan di spagna
1 bicchierino di liquore al caffè
cacao
pellicola trasparente

Procedimento:
Preparare il caffè, zuccherate appena e fate raffreddare.
A parte mettere sul gas in un pentolino l'acqua e lo zucchero e fare bollire fino a quando si forma uno sciroppo,mi raccomando non deve caramellare. Subito dopo versare a filo questo sciroppo nella ciotola dove si saranno messi i tuorli e iniziare a frullare con la frusta elettrica fino a far diventare i tuorli belli spumosi e gonfi. Aggiungere poi alla crema dei tuorli 2 o 3 tazzine di caffè che nel frattempo si sarà raffreddato.
Poi montare benissimo la panna che unirete molto delicatamente a cucchiaiate alla crema dei tuorli cercando di non smontarla.
A questo punto foderare completamente uno stampo da plum-cake oppure altri stampi con la pellicola trasparente che farete uscire abbastanza fuori dai bordi dello stampo per agevolare poi l'uscita del semifreddo dallo stampo, sul fondo sistemare uno strato sottile di pan di spagna (oppure savoiardi) e foderare pure tutti i lati con una fila di savoiardi, bagnate il tutto con il resto del caffè a cui avrete unito il bicchierino di liquore al caffè.
Versate poi tutto il composto, coprire e mettere in freezer a rassodare per almeno 4-5 ore.
Aiutandovi con la pellicola tirate fuori il semifreddo dallo stampo, adagiate su un vassoio, spolverizzate di cacao, tagliate a fette e servite.

un abbraccio Milena

13 commenti:

  1. meraviglia delle meraviglie! :-P

    RispondiElimina
  2. Prima o poi dovrà pur scoppiare questo caldo e allora tutti al mare...lo amo anch'io e non vedo l'ora di farmi coccolare da sole e mare!Nell'attesa mi coccolo con questo semifreddo,al caffè poi è una vera goduria!Un abbraccio cara...in questo momento piove a dirotto ,:(

    RispondiElimina
  3. Ho capito bene? Se mai dovessi capitare all'improvviso tu ce l'hai in freezer???? Spero proprio di sì... Tu sì che sai viziare chi ti sta intorno Milena!!! Buonissimo! Abbraccione.
    p.s. oggi fa un freddo cane!

    RispondiElimina
  4. Si adesso si comincia a gustare davvero i semifreddi...io li adoro,il caffè pure quindi è perfetto per me,deliziosi e freschi!
    Buon week end
    Z&C

    RispondiElimina
  5. Milena che buonooooooo!!!
    Già segnato da fare al più presto, adoro i dolci al caffè.
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Lo spero che arrivi il sole, ormai mi stanno spuntando branchie e pinne....però questo semifreddo solleva il morale alla grande :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. oggi da me bruttissimo tempo, tanta pioggia però questo ci dà la possibilità di scegliere e mettere da parte buonissime ricette come il tuo semifreddo al caffè. Squisito!!!

    RispondiElimina
  8. I dolci al caffè sono tra i miei preferiti...d'estate non posso fare a meno della famosa "Coppa del Nonno"!! Mi piace tantissimo questo semifreddo Milena! E' fantastico...è quello che ci vuole per auspicare che arrivi presto il caldo!! Bacioni, Mary

    RispondiElimina
  9. Anche io amo il caffè, questa è una ricetta che farò al più presto!!!!! Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  10. Mi auguro il caldo arrivi più prima che poi, perché questi sbalzi improvvisi di temperatura non li sopporto più. Per non parlare della pioggia costante che mi fa sembrare più di essere a Londra che a Napoli.
    Il tuo semifreddo credo che farà fatica a stazionare nel mio freezer per più di due giorni. Mi piacciono molto i semifreddi e difficilmente riesco a resistere :)

    RispondiElimina