venerdì 7 marzo 2014

Spaghetti con rana pescatrice

Buon venerdì a tutti!

Oggi un piatto gustoso, saporito e...che sa di mare!
Spaghetti con rana pescatrice, un pesce davvero ottimo, con carni bianche e succose, direi più simile alla carne di un crostaceo.
La coda si può grigliare, cuocere in forno, arrosto, in tegame, bollire, in umido, nelle zuppe di pesce e non ha bisogno di troppi aromi..insomma con la rana pescatrice ci si può divertire davvero a preparare svariati piatti, avrete un ottimo primo e secondo!















Ingredienti:

700 g. di rana pescatrice erano 2 medie e 1 piccola)
300 g. di spaghetti
400 g. di ciliegini
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
olio evo
poco peperoncino
sale

Procedimento:

Pulire il pesce tagliando prima con le forbici la bocca, eliminando le interiora e la pelle che viene via, lavare bene, mettere a scolare e poi sfilettare e fare a piccoli pezzi uno solo dei pesci.
Nel frattempo preparare il sughetto, in un tegame soffriggere lo spicchio di aglio nell'olio evo, poi aggiungere sia i pesci interi che i pezzi di quello sfilettato, far rosolare per 5-10 minuti circa, aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a pezzi, un po' di peperoncino, sale e portare il tutto a cottura.
Mettere a lessare gli spaghetti in acqua salata, scolarli al dente, togliere dal tegame i pesci interi, aggiungere il prezzemolo tritato e far saltare gli spaghetti nel tegame del sughetto.
Impiattare e aggiungere altro prezzemolo tritato a crudo.

Un abbraccio MILENA

14 commenti:

  1. amiamo la rana pescatrice proprio per la particolarità della sua carne, lo abbiamo provato sia con la pasta sia 'assoluto' e siamo alla ricerca di nuove ricetta. Davvero bello il tuo piatto :)

    RispondiElimina
  2. Un primo piatto divino, di quelli che ordinerei al ristorante!!!!!

    RispondiElimina
  3. solo una parola......paradisiaco!!!un abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  4. non e' un piatto, e' una chicca fantastica!!!! profuma di mare e di sole

    RispondiElimina
  5. Non conosco la rana pescatrice, mai assaggiata.
    ma da quello che scrivi e che vedo... devo rimediare al più presto!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Mi stuzzico molto questo piatto!!! Lo trovo molto raffinato e semplicissimo, proprio come piace a me!! Corro a comprare la rana pescatrice...! Un abbraccio e buon weekend, Mary

    RispondiElimina
  7. ciao, mi piace molto il tuo blog e mi farebbe piacere se passassi dal mio: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  8. mi prendi per la gola, adoro questo pesce :P buon we

    RispondiElimina
  9. Mile è....da gourmet!!!! Un piatto che profuma di mare e presentato come nei migliori ristoranti stellati!!! Un COMPLIMENTIIIIII te lo meriti tutto!!!!bacioni ed auguriiii <3

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che splendore queste immagini, sembrano tratte da un libro di uno chef!!! chissà che goduria poi trovare il pesce fresco buonissimo ...che fortuna che hai!!!

    RispondiElimina
  11. E davvero ottimo è l'aspetto del tuo piatto! Complimenti!
    A presto!

    RispondiElimina
  12. Cara Milena, oggi sono nuovamente passato a riguardarmi questo piatto perchè è troppo invitante e bello. Ti diro' di piu'.... mi sono salvato una tua foto del piatto e l'ho inserita come desktop del mio pc. con il tuo permesso, ovviamente!un caro abbraccio,Peppe

    RispondiElimina
  13. Meravigliosi e, sono certa, anche buonissimi!

    RispondiElimina
  14. Ke spettacolo anche questo piattino!!!!

    RispondiElimina