domenica 2 marzo 2014

Ciambelle fritte di Carnevale


Buona domenica di carnevale a tutti!

E allora avete finito di friggereeeee???!!!

E come si fa a resistere ai dolci fritti....sono come le patatine, uno tira l'altro...come queste soffici ciambelline con patate e al profumo di cannella!
Erano immancabili a casa di mia suocera, che cominciava a prepararle il giorno di S. Caterina, giorno del suo onomastico e poi continuava ogni tanto anche la domenica fino a Carnevale!
Insomma queste ciambelle sono dei dolci a cui sono legata da ricordi di  momenti belli trascorsi con lei!






















Ingredienti:

500 g. di farina
500 g. di patate
3 uova
100 g. di olio o burro ( io burro)
1 lievito di birra
1 pizzico di sale
limone o arancia grattugiata
cannella
zucchero semolato
olio di semi di arachidi per friggere

Procedimento:

Mettere la farina a fontana, aggiungere le patate lessate precedentemente, il burro morbido, il sale, le uova, il lievito sciolto in poca acqua tiepida.
Impastare il tutto e far lievitare per 1 ora circa.
Poi prendete piccoli pezzi e formate tutte le ciambelline o altre forme aiutandovi magari con un pò di farina e coprite con una tovaglia e lasciate lievitare ancora un po'.
Mettere poi a scaldare l'olio in una padella e friggete le ciambelline.
Appena scolate dall'olio passatele subito nello zucchero dove avrete aggiunto anche un po' di cannella.

Un abbraccio Milena

15 commenti:

  1. Fritti a gogo in questo periodo ma come si resiste come dici tu a queste golosità!!! Almeno fino a martedi si può strafare e queste diambelle sono una delizia cara!!Un bacione grande,
    Imma

    RispondiElimina
  2. eh sì, odio friggere e non friggo.. ma il carnevale è il tripudio di tutto questo ben di Dio.. e io mi godo, almeno solo qui sul pc, queste ciambelline golosissime! le patate nell'impasto sono una chicca che fa la differenza rendendole mooolto più soffici
    buona domenica baci

    RispondiElimina
  3. O__O stragolose queste ciambelle!!!! baci

    RispondiElimina
  4. che va, qui non esiste il carnevale!!!! che nostalgia sono bellissime!

    RispondiElimina
  5. sto sbavando davanti al pc!!! stupende...

    RispondiElimina
  6. Che belle le tue ciambelline, Milena, devono essere buonissime... oggi qui pallido sole, ma domani ripiove! Buona settimana baci

    RispondiElimina
  7. saranno pure semplici e povere ma restano sempre dei dolci golosi e che creano dipendenza. una tira l'altra. un abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  8. Sembrano davvero sofficissime queste ciambelline. Ma sai che con le patate nell'impasto non le ho mai né assaggiate né provate?
    Quest'anno mi sono trattenuta, così niente dolci fritti per il periodo di Carnevale... ma si può sempre rimediare! :-)

    RispondiElimina
  9. anche io le preparo sono strasoffici e talmente golose che ti fanno venire voglia di friggere anche dopo carnevale!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  10. con le patate le ciambelline sono irresistibili. Buonissime, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Milena :) Sai che io non ho fritto per Carnevale? Purtroppo non c'è stato tempo ma confido ancora in domani... speriamo di riuscirci! :D Ottime le tue ciambelline, davvero invitanti! Complimenti e un forte abbraccio :) :**

    RispondiElimina
  12. Quest'anno niente fritti per il Carnevale, ma non è detto che non possa scatenarmi più in la, anche se un fritto in casa mia è un evento eccezzziunale veramente. Non ho dubbi sulla bontà, traspare anche dalle foto, se poi ogni volta che le prepari ti riportano a bei ricordi, la magia è fatta.

    RispondiElimina
  13. sono buonissime..le conosco...davvero una tira l'altra!!
    baci

    RispondiElimina
  14. ma che buone...sei davvero bravissima!!!

    RispondiElimina
  15. Non mi esce spontaneo friggere, ma ti garantisco che se me le offrissero le mangerei eccome!
    Giuro che la prossima volta che friggo aggiungo le patate all'impasto!

    RispondiElimina