domenica 10 marzo 2013

Sablés Viennesi

Era da più di una settimana che non toccavo dolcetti...dovrei...dico dovrei perdere giusto 3 o 4 kg. ma poi non ho resistito e chissenefregaaaaaa!

Oggi vi posto dei biscottini deliziosi... i famosi SablésViennesi...e che ve lo dico a fa sono irresistibili...uno tira l'altro davvero, unico problema cara Valentina ( è da lei che li ho visti che a sua volta ha tratto la ricetta da Ladurée - Dolce - Luxury Books).....creano dipendenzaaaaa!!!
Con il mio caffettuccio ci stanno che è una meraviglia!!!
Ma tanto dai...non si fanno ogni giorno...anche se presto li rifarò, un po da regalare e il resto...beh avete capito no!!!

E con questa delizia auguro a tutti voi una

BUONA DOMENICA























 Ingredienti:


190 gr di burro morbido (lasciatelo a temperatura ambiente almeno un paio di ore prima di utilizzarlo)
un pizzico di fior di sale (io sale fino normale)
75 gr di zucchero a velo + quello per la decorazione
un pizzico di vaniglia in polvere ( io vaniglia liquida)
1 albume
225 gr di farina 00

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 150°C.
Nel libro consigliano di tagliare il burro a pezzettini e metterlo con il fior di sale in un bagnomaria a fuoco lento, lavorando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere la consistenza di una pomata. Utilizzando il burro già morbido, si può evitare di ricorrere al bagnomaria.

Lavorare con la frusta aggiungendo in progressione e sempre mescolando lo zucchero a velo, la vaniglia e albume..

Setacciare la farina e aggiungerla al composto mescolando con un cucchiaio di legno sino ad ottenere un impasto omogeneo.
Rivestite una teglia con carta da forno oppure imburratela, mettere l'impasto in una sac à poche con bocchetta a stella e formare i biscotti della forma che desiderate, io mi sono divertita a fare varie forme.


Ho ascoltato il prezioso consiglio di Valentina e cioè di mettere a riposare in frigo i biscotti prima di infornarli, più li terrete in frigo, più manterranno la forma in cottura, proprio perchè ricchi di burro si rischia poi di sfornare biscotti senza forma....sempre buoni però, mi raccomando seguite questo consiglio perchè vi usciranno dei biscotti anche belli da vedere.


Infornare a mezza altezza e lasciar cuocere da 15 a 20 minuti , in base anche al proprio forno
Anche se sembrano morbidi, non ha importanza, una volta freddi avranno la giusta consistenza.
Lasciar raffreddare e spolverizzare leggermente di zucchero a velo.

Conservarli in una scatola ermetica al riparo dall'umidità.



34 commenti:

  1. Meravigliaaaaa!! Li adoro perchè sono semplici da fare, buonissimi e super eleganti!

    RispondiElimina
  2. Ciao cara e buona domenica...favolosi questi biscottini...passo per un tè???

    RispondiElimina
  3. Ciao Donaflor! :) Sono felicissima che ti siano piaciuti e ti faccio i miei complimenti, sono bellissimi! :) Visto che buoni? Creano dipendenza, eccome! :D Però, ogni tanto, una pausa-coccola ci vuole, no? ;) Un bacione e buona domenica! :) P.s.: colgo l'occasione per invitarti al mio primo Giveaway, mi farebbe piacere se partecipassi :)

    RispondiElimina
  4. ma che belli segno la ricetta !!!
    Rosalba

    RispondiElimina
  5. questi biscottini si sciolgono in bocca, sono una vera delizia.. ma come si fa a resistere!!!?!? buona serata un bacione

    RispondiElimina
  6. mi piacciono tantissimo, complimenti, sono perfetti...

    RispondiElimina
  7. Buonissimi! Li faccio spesso anche con la marmellata in mezzo...complimenti e buona serata! Leti

    RispondiElimina
  8. Buonissimi e bellissimi :)
    Tanto non si fanno tutti i giorni, uno ogni tanto non fa male e toglie la voglia di dolce.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Uno tira l'altro, invitanti e gustosi.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Quanto mi piacciono!!!!!!
    Non dico altro.....

    RispondiElimina
  11. E come avresti potuto resistere? Ad averli davanti ne divorerei un quintale! che delizia!

    RispondiElimina
  12. Hai fatto benissimo!!!!!!!
    I dolcetti fanno solo bene
    Meravigliosi!!!!!!!Un grande bacio mia bella Pugliese
    Buona serata

    RispondiElimina
  13. ci vuole uno sgarro ogni tanto!

    RispondiElimina
  14. Sono in assoluto le mie frolle preferite! Posso scappare con il vassoio? :DDDDD

    RispondiElimina
  15. diviniiiiiiiiiii.......grazie infinite per l'assaggio!!!!!!ti sono venuti una meraviglia!!!!baci

    RispondiElimina
  16. anch'io sarei a dieta ma come si fa a resistere a questi dolcetti?

    RispondiElimina
  17. Ci credo che creano dipendenza... già lo fanno solo a guardarli!!!!! Marò, anch'io non riesco a stare lontana da dolci e dolcetti...

    RispondiElimina
  18. Mamma mia!!!!!!!! tu lo sai, vero che potrei pagare per queste sablées!!!?? ma quanto brava sei stata????Non ho parole!!!!!!!!!ti adoro!!!ti mando un fortissimo abbraccio!!!

    RispondiElimina
  19. Che biscottini stupendi!!! Ci credo che danno dipendenza!!! Io li mangerei sempre:))
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Una deliziosa bontà!
    Che meraviglia!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  21. Sono davvero una meraviglia, cercavo da tempo una consistenza per un biscotto fra grande e scioglievole come questo....spettacolo!

    RispondiElimina
  22. Creano dipendenza? Anche solo guardando le immagini... fantastici!!!

    RispondiElimina
  23. anche io ho un paio di chili da buttare via ma come si fa a resistere davanti a questi biscottini deliziosi?!
    grazie per la dritta del passaggio in frigo:)
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  24. Confermo, creano dipendenza...ti sono venuti meravigliosamente .... un bacione

    RispondiElimina
  25. Eccoli qua..questi sono il genere di biscotti da gustare con un buon thè, oppure inzuppati in una taza di latte e caffè.
    Mi segno subito la ricetta .
    un bacio.
    Inco

    RispondiElimina
  26. Sono favolosi come te1
    Un bacio ISA

    RispondiElimina
  27. Quel libro ce l'ho e lo tengo lontano da mani curiose, soprattutto perché ho paura che me lo sporchino, bello com'è con quel vellutino verde prezioso.
    Ed i viennesi sono una delle cose che aspetto di fare prima o poi, dopo che avrò smaltito la maledizione della cioccolata (al momento pendente fino alla fine del mese!).
    Stupendi questi tuoi, sono assolutamente perfetti...mi verrebbe voglia di comprare una sparabiscotti! Bacione grande, Pat

    RispondiElimina
  28. che delicatezza questi pasticcini!! Complimenti sono perfetti come tutte le tue creazioni!!!!!!!!
    Ci sarai a Roma? Hai letto delle Bloggaline su FB ?

    RispondiElimina
  29. ah, ah, ah... ma dai... si vive una volta sola! Poi non credo proprio che qualche peccatuccio di gola, ogni tanto, possa far male... caso mai fa bene!
    Sai che ho anch'io quel libro? Bisogna che lo consulti più spesso perché questi mi erano proprio sfuggiti...
    Golosi davvero e molto belli. Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Che belli e golosi,brava, devo provarli! Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  31. wowwww! ho l'acquolina per questi biscotti che si sciolgono in bocca!!
    devo segnarmeli :)
    un bacio
    Giulia

    RispondiElimina
  32. io visto questi biscottini li provero io li faro con il spara biscotti ce lo in casa ciao

    RispondiElimina