mercoledì 17 ottobre 2012

L'auuì sfritt...! Olive nere...dolci...fritte!!!

E' Autunno...beh direte voi...lo sappiamo!
Si, ma per me è solo da oggi che assaporo quell'aria un pò autunnale, ma solo a tavola direi, perchè fuori...eh no no....qui ancora non si capisce bene che stagione è!!!
Di mattina esco con sandali aperti e mezzemaniche, la sera quell'aria frizzante...ma non fredda, due giorni fa...mio marito ancora bagni a mare....insomma, per dirvi che mi sembrava davvero strano mangiare queste olive fritte, piatto tipico pugliese autunnale...mi sembrava di mangiare un prodotto fuori stagione....che io non tollero assolutamente!!!
Ma non potevo rinunciare a tale bontà...siamo ormai nel pieno della raccolta delle olive e non potevo farmele sfuggire!
Si, l'auuì sfritt...per me sono....e una...e due...e tre...e quattro...e cinque...beh per me significa mangiarne una coppona e non stancarmi mai!!!
E allora eccole qua...non potevo non postarle, prima che finisse la stagione!

Queste me le ha regalate la mia gemellina...ricordate che ho una gemella?
Non ci somigliamo ...ma siamo molto legate...grazie Mimma....me so fatt na scorpacciataaaaa!!!! e con scarpetta pure... eh si... perchè la scarpetta è d'obbligo...con una bella fetta di pane di Altamura!!!


































Ingredienti
olive nere dolci
olio evo
sale fino
una punta di peperoncino ( se gradite)
qualche pomodorino ciliegino

Procedimento

Lavate e scolate bene le olive.
In un tegamino versate un pò di olio evo, scaldate appena e versate le olive, il sale, i pomodorini tagliati e peperoncino se gradite.
Coprite e fate cuocere una decina di minuti o finchè qualche oliva si screpola.
Mangiatele bollentissime!



27 commenti:

  1. Ma che deliziaaaa!!Mio suocero mi ha portato un sacchetto di olive posso fare la stessa ricetta con quelle verdi Siciliane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica...noi facciamo fritte solo le olive nere...perchè mature e dolcissime, quelle verdi invece sono ancora amare e usiamo mettterle in boccacci con acqua e sale e si possono mangiare solo dopo tre mesi circa, quando saranno diventate ben mature!

      Elimina
  2. che buoneeeeeeee, non sapevo delle olive fritte!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. per prima cosa mia cara.....le foto.le trovo deliziose,raffinate!E vai con il primo complimento!!E le olive fritte poi!!!Queste mi mancavano,devo rimediare al più presto!!Certo,il pane di Altamura me lo sogno...ma mi poso accontentare!!Grazie mille per questa squisitezza!
    un bacione!
    Monica

    RispondiElimina
  4. SONO DIVINE!!!!Anche io ne faccio una scorpacciata ogni volta che le preparo.Qualche anno fa, in vacanza, mi è successo che durante una serata tipica pugliese hanno riproposto le olive nere dolci fritte , ma sapete quali ? quelle nere sotto sale. Allora mi sono immaginato tutti coloro che non erano del posto che in quel momento stavano assaggiando qualcosa di FALSO, era sicuramente meglio non proporle proprio, perchè non ci azzeccavano nulla con le vere olive fritte!!un caro saluto, Peppe.

    RispondiElimina
  5. Questo è un piatto tipico di mia suocera e ogni volta che lo prepara ci lecchiamo i baffi!!!!

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo le olive fritte. Da noi si fanno bollire quelle che poi si condiscono con l'arancia... deliziose. Queste mi piacerebbe proprio poterle assaggiare!!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia e che delizia...adoro le olive ma preparate così sono da urlo!!!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Ma daiiiiiiiiiii queste non le conoscevo proprio!!!!!!!!!!
    Adoro le olive e adoro il fritto
    Nooooo adesso le devo cercare ...trovare e friggerle!!!!!!!!
    e brava la tua gemella...
    Cara Mimma mandane anche in Calabria di questa delizia ahahahahahah
    Un bacione sorelle!!!!!!!!!!!!!!!!
    e complimenti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ma dai hai una gemella???...non lo ricordavo
    le olive fritte???? mangerei olive in qualsiasi modo, mi sono appena spazzolata una vaschetta di olive nere piccanti...mmmmhhh...cosa darei per bermi un aperitivo con te con quelle olivette.
    bellissime le foto
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Le conosco fatte così, quanto mi piacciono. Anch'io farei una scorpacciata!

    RispondiElimina
  11. lo sai che nel tuo blog mi sento proprio a casa? anche questo è un piatto che conosco bene perché mia madre lo ha sempre preparato, tra l'altro con le olive del nostro uliveto. dal punto di vista gastronomico la Puglia è proprio una regione fantastica!un bacio e buona serata!

    RispondiElimina
  12. Allora l'autunno è arrivato anche da voi Dona:-) Bellissime foto e che ricetta:-) sai che non la conoscevo:-) saranno ottime:-) un forte abbraccio e buona serata, Cinzia

    RispondiElimina
  13. Ti adoro!!!! Le ho viste al mercato oggi ma sono sapevo come farle e tu mi posti la ricetta!!!! Smackkkkk

    RispondiElimina
  14. vorrai dire divoratele :-)) golosissima

    RispondiElimina
  15. Proverò a farle l'ultima volta non mi sono riuscite le ho dovute buttare ma forse sbagliavo qualcosa....ciaoooo

    RispondiElimina
  16. Assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
  17. non conoscevo questa prelibatezza ! le olive così non le ho mai viste!

    RispondiElimina
  18. Oh mamma Mile!!!!!!!!!!!!nooooooo, non credo di poter resistere....che golaaa!!!!e poi..quella punta di peperoncino le rende ECCEZIONALI!!!tutto il profumo della tua terra meravigliosa e..della tua bravura!!!!!!Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  19. Estupenda receta una gran elaboración,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  20. Milena che fortuna hai ancora caldo qui si assapora l'autunno da un bel po'... pero' vorrei assaporare di piu' le tue splendide olive!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. Che olive, grandissime!!!
    Chissà che sapore.. ogni volta che vediamo una delle tu ricette ci convinciamo sempre più che dobbiamo fare un bel viaggetto in puglia!!!

    RispondiElimina
  22. Che bello la raccolta delle olive.... e questo piatto è saporito...alla grande!

    RispondiElimina
  23. Ciao, devono essere meravigliose!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. e si, anch'io mi sto facendo delle belle scorpacciate di olive fritte, hai ragione sono troppo buone, quando si incomincia non si finisce più di mangiarle! Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  25. Questo piatto è semplicissimo ma deve essere proprio buono... Adoro le olive ma così non le ho mai provate!!
    Buon fine settimana,
    Francesca

    RispondiElimina
  26. olive fritte? Non conoscevo questa ricetta, anche se ho idea che con le nostre taggiasche (buone ma piccoline) non verrebbe così bene.
    Scusa ma non riesco a commentare la pasta con le cicale... vive. Buone sono buone, ma che pena!
    Meglio le olive che, non dubito sono... come le ciliegie!
    Un abbraccio

    RispondiElimina