venerdì 6 gennaio 2012

Frollini alle mandorle di Nenè














 L'altro pomeriggio ho gustato questi frollini alle mandorle a casa di Nenè, signora ormai ottantenne ma molto giovanile, raffinata e colta e, nonostante gli acciacchi vari, non le manca mai il sorriso cogliendo sempre la parte positiva della vita, appassionata di cucina e sempre con le mani in pasta...!
Mi ha dato volentieri questa ricetta....!


Ingredienti:

500 g. di burro
700 g. di farina
250 g. di zucchero
250 g. di mandorle
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Sbollentare le mandorle per toglier più facilmente la pellicina marrone, infornarle per qualche minuto  e tritarle.
Procedere con l'impasto di farina, burro morbido a pezzetti, zucchero, mandorle tritate e il pizzico di sale.
Lavorare bene l'impasto, stendere man mano e formare i frollini con la forma che desiderate, a bastoncini, tondi, a stelle, ecc.
Infornare a temperatura media, senza farli colorire, giusto per farli asciugare.
Sfornate, poi mettete in una coppa lo zucchero a velo e rotolatevi i frollini ancora caldi.

8 commenti:

  1. Ciao, eccomi...tantissimi auguri a te e al tuo neo nato blog!!!
    Buonissimi i frollini alle mandorle e molto elegante la presentazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. In bocca al lupo allora e grazie ancora di essere passata a trovarmi!

    RispondiElimina
  3. Ciao!!! grazie del commento che hai lasciato nel mio blog! Che brava la sig.ra Nenè.. ad averti dato la ricetta.. alcune se la ten gono stretta ehehhe.. Ottimi questi biscottini.. amo motlo le mandorle.. e la frutta secca in genere.. baci e torna a trovarmi.. mi farebbe piacere :-)

    RispondiElimina
  4. Molto delicati, mi piacciono!!! Ciao

    RispondiElimina
  5. ciao,buoni questi dolcetti,complimenti per la presentazione ehhhhhh....grazie per il pensierino..

    RispondiElimina
  6. Bravissima la signora Nenè che ti ha suggerito questa meravigliosa ricetta di frollini! Me la segno, proverò a farli!Complimenti per la presentazione!Ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima,buona domenica.
    Cerca di farti dare qualche altra bella ricetta della signora Nenè!!!!
    Certo che puoi fare i pomodori secchi tritati e messi sott'olio! In Sicilia chiamiamo questa ricetta " capuliato di pomodori secchi",in riferimento al capuliato di carne,cioè la carne tritata.
    Io,invece,quest'anno ho preparato i pomodori secchi (per la prima volta) e li ho messi sott'olio con aglio intero,prezzemolo e qualche cucchiaio di aceto. Te li consiglio perchè veramente buoni.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. deliziosi questi biscottini!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina